direttore Paolo Di Maira

EUFCN/Locations News

FRANCIA/I Puffi all’Opera.
Di fronte al successo internazionale del film « Les Schtroumpfs » (The Smurfs), Columbia Pictures ha immediatamente lanciato il sequel. In questa parte seconda l’avventura comincia a Parigi durante un concerto all’ Opéra Garnier. La troupe di “Schtroumpfs 2” si è quindi installata nella capitale francese per tre settimane, girando all’Opéra, e numerosi luoghi celebri. Il film ha ottenuto il credito d’imposta internazionale (TRIP) che la Francia rende disponibile per le grandi produzioni straniere. Le riprese in Francia sono organizzate dalla società Firstep, che aveva già fatto la supervisione delle riprese di “Midnight in Paris” di Woody Allen, nel 2010, sempre a Parigi.

FRANCIA 2/Una Promessa cinese?
La Film Commission Pyrénées-Atlantiques in Francia ha accolto nello scorso maggio un’importante produzione cinese per i sopralluoghi di una serie che ha più di 500 milioni di spettatori in Cina. L’equipe cinese si è recata in numerose location della regione quali Biarritz il suo Hôtel du Palais, Bayonne e la sua cattedrale, i castelli di Laas, Abadia, le città di Pau e Arcangues, la spiaggia di Hendaye, il Palais Beaumont a Pau, Bious Artigues, il laghi del Castet, Salies di Bearn….
I produttori sono poi andati a visitare altre regioni francesi (Bretagna, Lot-et-Garonne, Dordogne, Gironde, Parigi…). Dove si svolgeranno le riprese? La risposta prossimamente

SPAGNA/Blue Lips: Sei Personaggi per Sei Registi
Prodotto dal regista originario della Navarra, Maitena Muruzábal, e dal regista argentino Candela Figueira, “Blue Lips” è un film sperimen- tale e un’avventura internazionale, con sei registi di paesi diversi che seguono ciascuno uno dei sei personaggi principali del film. La storia incomincia in ciascuna delle città d’origine dei personaggi (Buenos Aires, Rio, Honolulu, Los Angeles, Roma, Pamplona). I sei eroi finiranno per ritrovarsi per differenti ragioni a Pamplona per i festeggiamenti in onore di San Firminio, e le loro storie s’incroceranno.
La Film Commission di Navarra ha seguito passo passo questo originale progetto, aiutando la produzione a trovare la maggior parte delle location a Pamplona, per le riprese realizzate nel luglio 2012.

GERMANIA 1/I Tedeschi si organizzano
La Film Commission di Stoccarda ha appena coordinato la produzione di un cd per l’associazione delle German Film Commissions (GFC) che presentavano le diverse regioni e le loro principali location. Forte del marchio Location Germany, questo cd sarà distribuito al Festival di Cannes, al Location Trade show di Los Angeles, per promuovere il territorio nel suo insieme. Per ordinare il cd: film@region-stuttgart.de 

GERMANIA 2 /I Maestri della Cattedrale
Spettacolare opera d’arte e capolavoro dell’architettura medievale, la cattedrale di Strasburgo è piena di misteri. E’ partito con successo in marzo l’ambizioso progetto “The Master Builders of the Strasbourg Cathedral”. La casa di produzione di Strasburgo INDI Film e il suo partner francese SEPPIA stanno girando (per ARTE) una docu-fiction sui i mastri costruttori di questo superbo edificio gotico. Per la prima volta in questo genere verrà usato il 3D digitale: ricostruzioni ed animazioni riporteranno lo spettatore al periodo gotico del Medioevo; nel corso delle elaborate riprese verranno utilizzati anche i camera- drones. La coproduzione franco-tedesca non si limita alle partecipazioni finanziarie: nella post-produzione sono coinvolte altre società della zona. Cédric Bonin (Seppia) e Arek Gielnik (INDI Film) hanno presentato il film come un case study al Rhenish Coproduction Meeting di luglio.

GERMANIA 3/Raumwelten, nuova Piattaforma per il Business
A maggio, nel corso del Festival del Film di Animazione di Stoccarda, ha preso il via “Raumwelten”, una nuova piattaforma per il business, creata dalla Film Commission della Regione, per ‘aprire le porte’ al vasto regno della comunicazione spazio-corporea. Creativi e professionisti dell’economia si sono dati appuntamento al Museo della Mercedes Benz per discutere l’impulso innovativo nell’interfaccia di spazio, media e comunicazione.
Come piattaforma di networking, Raumwelten ha rappresentato un’opportunità unica per incontrare i responsabili delle agenzie e delle case di produzione cinematografiche, come Atelier Brückner, Jangled Nerves o Milla & Partner. L’evento ha permesso ai partecipanti di sperimentare le grandi novità nella comunicazione spaziale attraverso l’uso di format innovativi.

AUSTRIA 1/Il primo Road-Movie indonesiano
Alla fine di giugno la regista indonesiana Dinna Jasanti ha girato in Tirolo alcune sequenze del suo nuovo film “Laura&Marsha” , un turbolento road movie con Happy End che ha avuto come set le città di Innsbruck e Hall. Si tratta del primo film indonesiano realizzato in Tirolo, con il supporto di Cine Tirol Film Commission. “Laura&Marsha” è prodotto dalla Inno Maleo Films di Jakarta.

AUSTRIA 2/Storia d’Amore Austro-Bollywood
La regione tirolese di Mieming è stata la location, in giugno, di alcune scene della coproduzione austriaco-bollywoodiana “Ser- vus Ishq” (“Hello Love”) di Sandeep Kumar, regista e attore indiano (ma che vive a Vienna), che torna in Tirolo dopo il successo del suo primo film “Ksariya Balam” (“Love knows no limits”). ”Adoro girare in Tirolo, – le montagne, il paesaggio e la gente sono semplicemente fantastici, come anche il supporto di Cine Tirol, che ci è stato molto d’aiuto. Per tutte queste ragioni non vedevamo l’ora di tornare in Tirolo e abbiamo fatto in modo di “metterne abbastanza” in sceneggiatura.” “Serus Ishq” avrà la sua premiere a Vienna e a Insbruck nella primavera 2013, ed è, dopo “Ksariya Balam”, il secondo film Austro-Bollywood girato con il supporto di Cine Tirol Film Commission.

 

 

 

 

 

 

 

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION