EMILIA ROMAGNA/Waiting for Guadagnino

44 productions supported, 10 development projects and 42 festivals and exhibitions funded, 24 training courses for 360 participants under its belt: these are the Emilia Romagna Film Commission’s figures of the at the end of 2019.

While it awaits the arrival of Oscar-winner Luca Guadagnino’s crew which will be filming part of the series “We are who we are” produced by Small Forward Productions, in collaboration with HBO, in the city, Bologna will be invaded by a myriad of documentary sets: “I quattro moschettieri” by Nicolò Bassetti, produced by Nuovi Paesaggi Urbani, “A noi rimane il mondo” the work by Armin Ferrari about the Wu Ming, produced by Altrove Films, “We are everywhere”, the story of Franco Grillini, the founder of Arci Gay, portrayed by Filippo Vendemmiati for Genoma Films, “Decadenza”, where Olive Bohler and Céline Gailleurd go back over the story and tradition of Italian silent cinema from 1896 to 1930, (Articolture), and “OTO– Lontano e vicino” by Elisa Motta and Matteo Ferrarini (Small Boss).

There will also be numerous feature film sets working in the region. “Bocche inutili”, a film by Claudio Uberti, tells a story which took place in the concentration camp of Fossoli in 1944 and will be filmed in Fossoli, Carpi and Cinecittà.

Three lives that become intertwined inside and outside prison are at the center of “Tutti i nostri ieri”, produced by Atomo Film and directed by Andrea Papini, the sets of which will probably be located in the Po Delta, Bologna and Ferrara. The provincial capital will also become the location for “Vecchie Canaglie” by Chiara Sani, an Orange media project that turns the spotlight on the rights and dignity of senior citizens. “Metamorphosis” by Sattva Films is a new work of animation made in Emilia-Romagna and directed by Michele Fasano.

Sydney Sibilia arrives in the region, between Bologna and Rimi- ni, to make “L’isola delle Rose” inspired by the story of the artifi- cial platform founded off the coast of Forlì in 1968 by the engineer from Bologna, Giorgio Rosa, which was declared a micro-nation for one year. It is produced by Groenlandia, the production com- pany of Sybilia and Matteo Rovere, in collaboration with Rai. In November, the Po Delta will also be hosting the set of Indigo Film and director Claudio Cupellini, in Mesola and Goro, for some scenes of the film” La Terra dei figli”, based on the famous Gipi cartoon.

Articoli collegati

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

SPOSTATO AL 2022 L’ITALIA COUNTRY IN FOCUS ALL’EFM

L'Italia sarà il Paese in Focus dell'European Film Market della 72° Berlinale, nel 2022. Originariamente programmato per il 2021, è stato spostato di un anno a causa delle restrizioni per il Covid 19. "Italia in Focus" è supportato dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT) e dall'ANICA.

VENEZIA / I film sostenuti da Roma Lazio Film Commission

Numerose le opere supportate dai fondi della Regione Lazio, presenti in Concorso e nelle sezioni e rassegne collaterali della 77aMostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia
- Sponsor -

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

WHAT A CARTOONIST! Cartoon Network lancia un contest

E' stato lanciato ieri al MIA il nuovo contest per giovani creativi di Cartoon Network Warner Italia, "What a cartoonist!" Sarà aperto agli under 35 e punta a cercare contenuto e idee per produrre un corto, una app, o un progetto seriale.
- sponsor -

INDUSTRY

MATTADOR: APERTO IL BANDO, al via gli WORKSHOP

E' aperto il bando per la 12esima edizione del Premio Mattador. Dal 22 al 25 ottobre i Mattador Workshop: i percorsi formativi per i vincitori dell'ultima edizione

NOMAD/Al cinema l’omaggio di Herzog a Chatwin

"Nomad: In cammino con Bruce Chatwin", il documentario diretto dal maestro del cinema tedesco Werner Herzog, dedicato all'amico e grande scrittore e viaggiatore Bruce Chatwin, dopo essere stato presentato alla 14/ma Festa del Cinema di Roma e al 68/mo Trento Film Festival uscirà nelle sale italiane il 19, 20 e 21 ottobre co-distribuito da Feltrinelli Real Cinema e Wanted Cinema.

VIRTUAL PRODUCTION, VR e GAMES: il MIA guarda al FUTURO

Tecnologie dei videogame per il cinema; produzione virtuale, game engines e realtà aumentata: al MIA le esperienze di Onemore Pictures, Hive Division e Mixed Bag
- sponsor -

LOCATION

AFC SEMPRE PIU’ PRODUTTORE CON IL SUO FILM FUND

Simonetta Dellomonaco, presidente di Apulia Film Commission, ha presentato al MIA di Roma il sistema cinema della Regione, parlando delle nuove sfide e opportunità: quelle ad esempio, all’Apulia Film Fund, che da luglio AFC eroga direttamente

IL TFL DIVENTA GREEN CON TRENTINO FILM COMMISSION

Lanciato al MIA il il Green Filming Award, premio che sancisce una nuova collaborazione fra Trentino Film Commission, e Torino Film Lab

LIUZZI: Le azioni del MISE per il futuro dell’audiovisivo

Al MIA il sottosegretario allo Sviluppo Economico Mirella Liuzzi dialoga con il direttore, Lucia Milazzotto, sui programmi di sviluppo tecnologico e innovativo del MISE che riguardano il futuro dell'audiovisivo