direttore Paolo Di Maira

spot_img

EASTERN PROMISES / Dispàrte in Work in Progress con Windless

C’è anche un film di coproduzione italiana fra i dieci progetti della sezione Work in Progress di KVIFF Eastern Premises, la piattaforma industry del Karlovy Vary International Film Festival (1-9 luglio 2022).

E’ il dramma bulgaro Windless (Bezvetrie) diretto da Pavel G. Vesnakov: un viaggio alla scoperta di sé, attraverso i traumi e le memorie dell’infanzia, che ha per protagonista Kaloyan, un giovane che, dopo molti anni passati in Spagna, torna nella desolata cittadina bulgara dove è cresciuto per vendere l’appartamento del padre defunto e con il quale non è mai andato d’accordo.

A produrlo è Veselka Kiryakova, per Red Carpet Film, in co-produzione con Alessandro Amato e Luigi Chimienti per Dispàrte con il contributo del MIC e il sostegno di Eurimages

Work in Progress si svolgerà il 4 luglio ed è rivolto a progetti di cinema di finzione o documentario in use avanzata di produzione o post-produzione provenienti dai paesi dell’Europa centrale e orientale, Balcani, ex Unione Sovietica, Medioriente e Nord Africa.

A decretare i premi, il cui valore complessivo è di 100 mila euro, una Giuria composta da Dennis Ruh (European Film Market), Óscar Alonzo (Latido Films), Esra Demirkiran (TRT), Michaela Patríková (SoundSquare) e Ewa Puszczyńska (Opus Film).

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

LOCATION

Newsletter