DOGHEAD/La prima volta a Mipjunior&Mipcom

Giovanna Bo

L’animazione italiana sarà presente in forze al Mipcom, che prenderà il via domani a Cannes.
Già se ne è avuto un assaggio al Mipjunior, i due giorni specificamente dedicati ai prodotti ai più piccoli che precedono il mercato cannense dell’entertainment, dove ha fatto il suo ‘debutto’ Doghead, nuovo studio fiorentino di service di cartoni animati in 2D, che riunisce 40 professionisti all’interno dell’Impact Hub di via Panciatichi, ed è parte del gruppo ForFun Media.
Doghead firma l’animazione della nuova serie dedicata a Topo Gigio, 52 episodi da 11 minuti che ForFun Distribution presenterà da domani ai professionisti del Mipcom.

“E’ la prima grande serie totalmente realizzata in Italia, – afferma Giovanna Bo, executive producer di Doghead,- perché è italiana l’idea, di Maria Perego, la produzione, di Movimenti,  Rai Ragazzi e Topo Gigio SRL, e tutta la parte di animazione che abbiamo realizzato noi, che finalmente possiamo essere competitivi come service, grazie sia all’investimento importante su questa serie nello specifico, sia, più in generale, ai nuovi incentivi sul tax credit che l’Italia ha messo in campo da qualche anno. Negli ultimi vent’anni, infatti, molta produzione era realizzata all’estero, perché l’enorme lavoro che l’animazione comportava rendeva praticamente impossibile farlo in Italia.”

La scelta di Firenze, dove la società si è insediata da gennaio 2019, è dovuta al team di talenti,“artisti attivi nel bacino fiorentino da oltre vent’anni, grandi professionisti riconosciuti a livello internazionale, – spiega Bo, – come i nostri art director, Massimo Montigiani e Alessio Giurintano, o il direttore delle animazioni, Andrea Fantechi”. Ma anche al forte appeal internazionale della città e del suo territorio: “l’obiettivo per cui frequentiamo questi mercati, è anche quello irrobustire il nostro network internazionale, attraendo coproduttori esteri. E quale luogo può essere più indicato di Firenze? L’ambizione è quella di portarla a diventare la culla, oltre che del Rinascimento, anche dell’animazione. E a questo proposito, sarebbe molto interessante se la film commission toscana potesse sostenere il comparto con un fondo dedicato” Continua Bo.

Al di là della creatività dei talenti e del territorio, Doghead punta anche molto sulla credibilità legata alla padronanza della tecnologia: “stiamo mettendo in piedi un know how con una pipeline veramente rigorosa del software canadese Toon Boom Harmony, utilizzando anche un software gestionale proprietario, che controlla tutta la produzione e le consegne, dotato di un’interfaccia molto semplice.”

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

GENOVA / ZUMKIRI e ANOTHER WORLD vincono FLIGHT

"Zumiriki " dello spagnolo Oskar Alegria e a "Another World - Those who came by Sea " della francese Manuela Morgaine vincono ex-aequo la prima edizione di Flight Mostra Internazionale del Cinema di Genova diretta da Aleksandr Balagura

DELTA STAR PICTURES: Artemisia Gentileschi all’AFM

Sarà presentato in anteprima all'American Film Market online (9-13 novembre 2020) il trailer in formato 4K di “Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera”, che verrà distribuito dal 25 novembre in vari paesi

ARCHIVIO APERTO: dal 24/10 gli HOME MOVIES in mostra

Dal 24 ottobre al 6 dicembre la XIII edizione di Archivio Aperto, la manifestazione annuale che Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista, e che per la prima volta sarà online accessibile gratuitamente su diverse piattaforme, il sito di Home Movies, la sua pagina Facebook e la piattaforma MyMovies.
- sponsor -

INDUSTRY

PRIX EUROPA/ One More Jump miglior documentario europeo

"One More Jump" di Emanuele Gerosa, prodotto da Enrica Capra per Graffiti Doc, in coproduzione con Amka Film Productions, RSI e Rai Cinema, e con il sostegno di Trentino Film Commission e Piemonte Doc Film Fund (di Film Commission Torino Piemonte) ha vinto il Prix Europa 2020 come miglior film documentario europeo dell'anno

CHIUSURA SALE / UECI e AFIC: necessari contributi dal governo

In seguito alla chiusura delle sale stabilita dal nuovo DPCM, le richieste di UECI e AFCI al governo: di all'esercizio contributi a fondo perduto

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies
- sponsor -

LOCATION

EMILIA ROMAGNA : 17 Doc (su 28 progetti) sostenuti

1 milione e 632 mila euro per ben 17 documentari, 7 lungometraggi di finzione, 3 cortometraggi, di cui uno di animazione e 1 opera web.: questo è il risultato della selezione della seconda sessione 2020 dei Bandi destinati alle produzioni regionali, nazionali e internazionali, finanziati attraverso il Fondo per l'Audiovisivo di Emilia Romagna Film Commission.

TOSCANA FILM COMMISSION è la OUTSTANDING F.C. agli LMGI

Toscana Film Commission è stata premiata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Premiati anche i location manager italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore per ZeroZeroZero

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Film Commission

Toscana Film Commission è stata candidata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Fra i location manager nominati, anche gli italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore, e Enrico Latella