direttore Paolo Di Maira

CORTI/Ovunque Proteggi il 29 a Viareggio

Il 29 giugno 2015 ricorre il 6° anniversario della strage Viareggio in cui hanno perso la vita 32 persone: quest’anno la commemorazione e il ricordo delle vittime saranno accompagnate dalla proiezione di “Ovunque proteggi”, cortometraggio scritto da Luigi Martella e Massimo Bondielli (che ne ha curato anche  regia e montaggio), e realizzato nel gennaio 2015, con la partecipazione di Marco Piagentini e Daniela Rombi (familiari delle vittime).
Il titolo del corto è anche quello della canzone di Vinicio Capossela, che ne ha concesso l’utilizzo.
“Questo dramma ci ha scosso la coscienza e ha distrutto le nostre sicurezze. Poteva accadere ovunque. Poteva accadere a chiunque. Noi siamo figli e siamo padri. Queste storie ci appartengono”. Questa la motivazione che sta dietro il lavoro di Bondielli e Martella, che hanno anche prodotto il corto con la loro Caravanserraglio Film Factory.
“La strage ferroviaria di Viareggio non può essere solo una notizia di cronaca, o solo una vicenda giudiziaria.
Ci siamo chiesti, fino a che punto possiamo capire e condividere il dolore degli altri? Fino a che punto possiamo continuare a vivere dopo una tragedia che distrugge tutto ciò che amiamo?”
Il cortometraggio verrà proiettato durante la commemorazione alle 23.30, poco prima della lettura dei 32 nomi delle vittime.
Chiara Rapaccini, scrittrice-disegnatrice e compagna di Mario Monicelli, ha realizzato la locandina del cortometraggio.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter