COPRODUZIONE/AGPCI guarda alle Filippine

Una possible, prossima partnership fra l’Associazione dei Giovani Produttori Cinematografici (AGPCI) e la Italy Philippines Film Commission co-production: è il proposito dell’incontro, che si è tenuto lo scorso venerdì 26 giugno, nell’ambito dell’International Film Expo ,  alla presenza di Ruslan Volpi – Direttore ICCPI – Italian Chamber of Commerce in the Philippines, Ruben Maria Soriquez – Board Member/Head of Art and Entertainment Committee ICCPI, Luca Redavid – co-Founder Italy Philippines Co-Production Film Commission, Alessio Jim Della Valle – Head of International AGPCI, Marzia dal Fabbro – International AGPCI e di Alessandro Costantini – Segretario Generale AGPCI.

La Italy Philippines Film Commission co-production opera in stretta sinergia con la ICCPI – Italian Chamber of Commerce in the Philippines, con l’obiettivo di far conoscere le opportunità economiche e le location suggestive di un territorio come le Filippine.

“Dopo gli accordi di partnership con PGA – Producer Guild America e PGGB – Production Guild of Great Britain” – dichiara Martha Capello – Presidente AGPCI – l’Associazione intende capire ed approfondire gli strumenti a disposizione e i vantaggi che possono nascere dalla collaborazione con una parte di Asia che risulta essere ancora oggi inesplorata dai produttori italiani”
“Con l’AGPCI firmeremo un accordo di partnership – spiega Luca Redavid – co-Founder Italy Philippines Film Commission co-production – ed inizieremo a studiare una strategia di profonda collaborazione. “Il nostro primo obiettivo – continua Luca Redavid – è organizzare una delegazione di Produttori indipendenti per un primo location scouting in occasione del prossimo International Film Expo”
“La ICCPI – Italian Chamber of Commerce in the Philippines” – afferma il Direttore Ruslan Volpi – “è ben lieta di sostenere ed incoraggiare l’organizzazione di una visita a Manila da parte di una Delegazione di Produttori Italiani Indipendenti”.

Nella sezione: News