COMUNICAZIONE/La Sala ai tempi del Web

La nuova veste comunicativa di Cinè porta la rma di un nuovo partner, Napier, giovane e dinamica azienda fiorentina composta da un team di professionisti della comunicazione
Ne parliamo con la responsabile della comunicazione, Ilaria Di Milla.

Qual è il vostro principale contributo a quest’edizione di Ciné?
Napier ha curato il restyling del nuovo sito ufficiale www.cine-giornate.it  che vede l’integrazione di un blog contenente articoli di approfondimento ed interviste a distributori, esercenti e professionisti del settore, con l’obiettivo di dare voce ai protagonisti dell’industria cinematografica raccontandone novità e tendenze.
Ci occuperemo, inoltre, della comunicazione social dell’evento sulla brand page ufficiale e terremo un workshop incentrato sulle opportunità che il web e i social network possono offrire agli esercenti per acquisire nuovo pubblico ed incentivare le vendite.

La formazione è un altro campo in cui vi siete specializzati…
Sì, con Napier Academy organizziamo master e workshop sul marketing e la comunicazione per l’entertainment in varie città d’Italia.
Il prossimo 14 ottobre riuniremo a Firenze alcuni fra i più importanti attori nella comunicazione culturale e dello spettacolo in un workshop dal titolo “L’evoluzione della comunicazione per l’entertainment nell’era digitale”.

Napier ha iniziato a livello locale a Firenze, con attività di native advertising nel campo della cultura. Come è avvenuto il passaggio al cinema?
Il rapporto con il cinema è iniziato collaborando con Lucky Red al film “Metallica 3D – rough the never” nel 2013.
A partire da questa campagna, abbiamo inaugurato un nuovo modello di comunicazione nell’industria cinematografica. La nostra cifra stilistica è rappresentata dalla valorizzazione dei contenuti su una piattaforma blog dedicata al film, dove gli utenti possono approfondire valori e tematiche della pellicola in oggetto e compiere azioni specifiche, come trovare la sala più vicina e, nel caso di film evento, acquistare il biglietto in prevendita.
I contenuti del blog vengono veicolati attraverso i canali social ufficiali del film, dove è possibile intercettare un pubblico profilato, che viene tracciato e poi raggiunto nuovamente mediante adv al momento dell’uscita in sala.
Inoltre, attraverso l’inserimento di widget sul sito ufficiale, siamo in grado di analizzare il comportamento degli utenti, monitorandone le intenzioni di acquisto.
Questo ci permette di fornire ai direttori marketing e ai direttori commerciali informazioni utili per la distribuzione del film sul territorio nazionale.
Oggi per Lucky Red curiamo la comunicazione online di numerosi film ed eventi e ci occupiamo della gestione dei canali social corporate.

Quali altri collaborazioni avete nel cinema?
Oltre a Lucky Red, collaboriamo con le più importanti società di distribuzione indipendente come Cinema, Eagle Pictures, BIM Distribuzione e abbiamo un rapporto consolidato con Koch Media. Inoltre, dal 2016 curiamo la promozione web e social di Circuito Cinema.

Nella sezione: Rivista