direttore Paolo Di Maira

CLERMONT FERRAND/Due italiani a Euroconnection

L’Italia è l’unico paese rappresentato da due progetti a Euro Connection 2015, il forum di coproduzione europea del Festival International du Court-métrage di Clermont-Ferrand : “Fama postuma”, di Francesco Satta (produzione Elenfant Film, Bologna) e “(S)Words”, di Federico Di Corato (produzione Fanfara Film, Bitonto).
Entrambi i progetti saranno presentati a una platea internazionale di potenziali coproduttori nel corso del pitch forum di Euro Connection, il 3 e il 4 febbraio.

Il comitato cui il Centro Nazionale del Cortometraggio, (referente nazionale di Euro Connection), ha sottoposto i 12 progetti italiani pervenuti era composto da Mauro Gervasini (giornalista e selezionatore del Festival di Venezia), Francesco Munzi (regista) e Paolo Vidali (direttore del Fondo Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia).

I progetti selezionati dal comitato sono stati, in seguito, vagliati da una giuria europea coordinata dal Festival di Clermont-Ferrand,

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter