direttore Paolo Di Maira

CINETECA DI BOLOGNA/Oscar all’Immagine Ritrovata

Il Focal International Award, ovvero l’equivalente dell’Oscar per il Restauro Cinematografico, è stato assegnato ieri, 2 maggio, a Londra all’Immagine Ritrovata, il laboratorio  di  restauro  della  Cineteca  di Bologna, nell’ambito dell’annuale Restoration / Preservation Conference promossa dal British Film Institute. In concorso con cinque restauri realizzati nel 2012, (“La decima vittima” di Elio Petri, “La grande illusione” di Jean Renoir, “After the Curfew” di Usmar Ismail, “Viaggio in Italia” di Roberto Rossellini e “C’era  una  volta  in  America”  di  Sergio  Leone  con  il  recupero  e  il  reinserimento  nel montaggio originale di 26 minuti inediti), L’Immagine Ritrovata è stata invece premiata come “miglior laboratorio dell’anno” per l’intero lavoro svolto nel tempo e in particolare in un 2012 ricco di restauri così importanti.

La XXVII edizione del festival Il Cinema Ritrovato, che si svolgerà a Bologna dal 29 giugno al 6 luglio promuoverà la retrospettiva “Tenerezza e ironia: Vittorio De Sica, attore e regista”, con otto titoli che attraverseranno alcuni tra i momenti più significativi della carriera dell’artista.

La retrospettiva ‘segue’ il grande successo di  “Tutti De Sica” la mostra all’Ara Pacis, prodotta dalla Cineteca di Bologna,  ideata da Equa di Camilla Morabito e promossa da Roma Capitale, che si conclusa il 28 aprile totalizzando 60 mila spettatori.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter