direttore Paolo Di Maira

CINEREGIO/Anniversario green

In occasione del decimo anniversario del Network Europeo di fondi Regionali per il Cinema Cine Regio, ha presentato al Festival di Cannes il suo Green Report, che riunisce le iniziative legate alla sostenibilità dei Film Fund e delle Film Commission europee.
La presentazione è avvenuta all’interno dell’incontro organizzato da Climate For Change, il programma della Banca Mondiale che ha l’obiettivo di sviluppare un piano concreto per ridurre l’impatto ambientale della produzione cinematografica, attraverso un lavoro di networking, fatto anche all’interno dei festival, e mirato a creare maggior consapevolezza e a condividere esperienze sul cambiamento climatico e sulle azioni possibili, che passano anche attraverso il cinema.
Fra i panelist, Nevina Satta, CEO di Sardegna Film Commission, che a Cannes, che ha parlato del progetto internazionale Heroes 20.20.20 che, grazie alla promozione delle green practices, rafforza il rapporto tra industria audiovisiva e risparmio energetico, promuovendo azioni sostenibili a livello europeo e regionale.
Prima dell’avvio del workshop, Film4Climate e il collettivo francese Ecoprod (ADEME, AUDIENS, Commission du Film d’Île de France, DIRRECTE IDF, France Télévisions et TF1) , hanno firmato una partnership con l’obiettivo di sviluppare azioni specifiche volte a ridurre l’emissione di anidride carbonica dell’industria audiovisiva.
I frutti del lavoro di networking che Climate For Change sta portando avanti con i professionisti e le associazioni dell’industria, saranno resi noti in occasione della Conferanza per il Cambiamento Climatico delle Nazioni Unite (COP21), che si svolgerà a Parigi dal 30 novembre all’11 dicembre.
Subito prima, il 18 novembre, proprio Ecoprod inviterà, sempre a Parigi, diversi professionisti dell’audiovisivo per discutere dei modi con cui l’industria può ridurre l’emissione di anidride carbonica.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter