direttore Paolo Di Maira

CANNES/Al Miptv il Potere dei Fan

Il potere dei fans è il tema del prossimo MIPTV, un potere crescente nel mondo dei media. Un potere  particolarmente sentito nella serie tv, che sono le altre grandi protagoniste del mercato mondiale dell’entertainment, che si svolgerà a Cannes dal 4 al 7 aprile.
Con i Drama Screenings, quest’anno le novità del MIPTV iniziano un giorno prima del mercato, il 3 aprile, 350 buyers invitati avranno l’opportunità di ve- dere 12 nuove serie: estratti di 15-20 minuti preceduti da una presentazione fatta dal team creativo. La selezione è curata da un comitato composto alcuni dei più rinomati creatori e showrunners: Teresa Fernández Valdés, RamÓn Campos, ChrisLong, Sarah Felphs, Søren Sveistrup, and Anna Winger. 

“Lanciamo questo evento per andare incontro alle richieste dei nostri clienti e alla loro ‘fame’ di drama di qualità, – commenta con Cinema & Video International Laurine Garaude, direttrice della divisione televisiva del Reed Midem, – vogliamo aiutare i buyers a sfruttare al meglio il loro tempo al MIPTV, fornendo loro una ‘guida’ che gli permetta di vedere in anticipo, e in modo accattivante, cosa c’è di nuovo.” Ci sarà anche un premio alla fine, assegnato da un comitato consultivo, che è stato creato per i Drama Screenings, “è composto dai più importanti manager delle acquisizioni, che ci accompagneranno anche nell’ideazione di nuovi progetti legati al drama in tutti i MIP”. Continua Garaude, e anticipa: “con loro stiamo lavorando allo sviluppo di un Festival della Televisione Internazionale, che potrebbe essere l’evoluzione naturale dei Drama Screeenings: ce n’è un gran bisogno.”

I membri del comitato sono Sarah Wright (BSkyB’s -UK); Christian Vesper (Sundan- ce TV- USA), Aline Marrache-Tesseraud (Canal+ -France); Ruediger Boess (ProSie- benSat1-Germania); Anette Romer (TV2 -Denmark); Zelda Stewart (Mediaset –Italia); e Ignacio Barrera (Albavision-US /LatAm).

Un’altra novità è il focus sulla Germania, che sarà ufficialmente annunciato alla Berlinale (il 16 febbraio), “avremo alcuni screenings molto interessanti e un programma di conferenze. I contenuti prodotti in Germania sono sempre più utilizzati e c’è un’importante new wave di drama creati in Germania. Non a caso Anna Winger, scrittrice e co-autrice di “Deutschland 83” è nella nostra giuria di selezione per i Drama Screenings.” Aggiunge Garaude.

La Germania sarà molto coinvolta anche al Mipdoc, i due giorni dedicati ai documentari che precedono il mercato assieme ai Mipformats: “ci sarà una serie di workshop per i produttori organizzati assieme alla tedesca The Documentary Campus.
Sempre più produttori frequentano il Mipdoc, e quest’anno, oltre alla library dei programmi, introdurremo anche la library dei nuovi progetti, in modo che i produttori possano già iniziare le trattative per i finanziamenti e la co-produzione. Al Mipdoc avremo anche l’anteprima mondiale di “The Story of God”, condotta da Morgan Freeman, produttore esecutivo della serie, distribuita da Fox International Channel e trasmessa dal National Geographic; e un intervento di Morgan Spurlock, che ci parlerà del uso nuovo progetto e di come sta reinventando il genere del documentario.”

Tra i relatori del MIPTV annunciati finora, il celebre autore di thriller Harlan Coben, “che annuncerà e probabilmente mostrerà parte della sua prima serie tv, il thriller epico “The Five” e Dominique Delport, President of content di VIVENDI e Group Global MD di HAVAS MEDIA.

Il brand dell’anno è Mattel, rappresentato dal suo Presidente e Chief Operating Officer Richard Dickson; “ai brand dedicheremo un’intera giornata all’interno dei MIP Digital Fronts alla presenza di molti dei più importanti rappresentanti dei brand, soprattutto europei: stiamo organizzando un programma ‘su misura’ per favorire gli incontri con i creatori di contenuti all’interno dell’evento “Brands and online video lunch summit martedì 5. ”

Sempre più forte la sezione dedicata ai ragazzi, (“1000 buyers sui 4000 del Miptv sono di contenuto per ragazzi”, dice Garaude), che quest’anno sarà arricchita dai Kids Internationally Emmy Awards, la cui quarta edizione si svolgerà il 5 aprile.
“Dopo aver collaborato per anni con l’ International Emmy, siamo onorati di averli al MIPTV, – conclude Garaude- e che tra i nomi- nati ci sia anche un titolo italiano, “Braccialetti Rossi” (Rai-Palomar-Big Bang Media).”

Articolo precedenteFILMING EUROPE/News da EUFCN
Articolo successivoMIPTV/2016, Fan Power

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION