CANNES/Il MIPTV va online e il Marchè?

Il Marché del Festival del Cinema di Cannes potrebbe aver luogo online: secondo quanto riportato da Deadline,   in seguito all’annuncio di un gruppo di agenzie statunitensi che starebbero lavorando assieme alcune delle più importanti società cinematografiche indipendenti ad un mercato virtuale da tenersi all’inizio di maggio nell’eventualità che il Festival sia cancellato, il direttore del Marché Jerome Paillard, pur confidando ancora che il mercato si svolga regolarmente dal 12 al 23 maggio come da programma, ha confermato che sta anche considerando di organizzare un mercato virtuale, che corra in parallelo a quello fisico, per venire incontro a coloro che sarebbero impossibilitati a partecipare a causa delle restrizioni imposte dal Coronavirus.

Intanto, anche  il MIPTV ha lanciato ieri MIPTV ONLINE+ che inizierà il 30 marzo: un nuovo servizio online che sarà disponibile per tutti i delegati registrati e gli fornirà accesso al contenuto esclusivo che era stato programmato per queste edizioni di MIPTV, MIPDoc e MIPFormats.

La Mostra del Cinema di Venezia invece, per ora sembra al riparo dall’ombra lunga del Coronavirus e , secondo quanto rivelato dal suo direttore Alberto Barbera all’Ansa, i lavori per la selezioni procedono normali, nella consapevolezza che la programmazione potrebbe arricchirsi di titoli ‘slittati’ d Cannes e perderne però di nuovi, visto lo stop che sta subendo in questo periodo il mondo della produzione. 

Nella sezione: Rivista