direttore Paolo Di Maira

CANNES 2/ Sulla Croisette c’è l’I-CLUB

Il cinema italiano a Cannes è negli spazi di I-Club, al primo piano dell´hotel Hilton, sulla Croisette.
Nonostante l´assenza di titoli italiani in concorso, la partecipazione di talenti e professionisti nazionali si annuncia folta: è prevista la presenza sulla terrazza dell’Hilton di Ermanno Olmi, Paolo e Vittorio Taviani (a Cannes per festeggiare i 30 anni della Palma d’Oro di Padre Padrone), Daniele Luchetti, Riccardo Scamarcio ed Elio Germano. Per l’Industry, gran parte del cinema pubblico e indipendente, oltre alle maggiori istituzioni culturali italiane, hanno scelto l´Hilton come base operativa: il Gruppo Cinecittà  Holding che quest´anno festeggia i 70 anni degli stabilimenti di Cinecittà ; Anica; A.P.I. (Autori e Produttori Indipendenti); la Festa del Cinema di Roma; le Giornate degli Autori; il Museo Nazionale del Cinema di Torino; Centro Sperimentale di Cinematografia; Rai Cinema; S.N.G.C.I. – Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani; Coming Soon Television; Cinecittà  News. Negli spazi di I-Club avranno sede anche 5 esportatori (Filmexport Group, Intramovies, Minerva Pictures, Movietime, Variety Communications) e alcune istituzioni regionali. In prima fila Mediateca Regionale Toscana, Toscana Film Commission e Fondazione Sistema Toscana con un sostanzioso intervento in partnership sulla “macchina spettacolare” e comunicativa del Club ( vedi nostro servizio a p.23) e Filas – Regione Lazio con l’organizzazione di incontri fra cinematografie.


 


Cinema&Video International  5-2007

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION