CALENDARIO/Fra MIA e Festa del Cinema

“Al giorno d’oggi è importante che le Film Commission possano agire secondo il loro nuovo ruolo di leve di sviluppo a tutto tondo sul settore cinematografico e audiovisivo, non soltanto come strutture di supporto in fase di ripresa”. La sintesi di Cristina Priarone, direttore di Roma Lazio Film Commission, chiarisce anche la vocazione della struttura da lei guidata e il suo ruolo di cerniera tra mondo dell’audiovisivo e territorio.

“Agiamo su più fronti – continua Priarone- da un lato sulla ricerca di nuovi talenti, come con il progetto realizzato con MedienBoard di Berlino – Brandeburgo, scambio di autori in residenze creative, dall’altro con il sostegno allo sviluppo attraverso il Bando Crossing Script.
Vengono inoltre realizzati sul territorio workshop internazionali a sostegno dello sviluppo della coproduzione come Eave Puentes, ospitato a Fiuggi nei mesi scorsi, o come il prossimo meeting annuale di Cineregio, che vedrà la presenza di tutti i direttori dei fondi europei nella nostra regione”.

Al MIA – il Mercato Internazionale dell’Audiovisivo che si svolgerà a Roma dal 16 al 20 ottobre – Roma Lazio Film Commission incontrerà gli operatori a Palazzo Barberini, nello spazio dell’Italian Film Commissions e presso lo stand della Regione Lazio.
Due iniziative in particolare verranno presentate agli accreditati: il bando Crossing Script e il Premio Lazio Frames.
Rivolto agli sceneggiatori, il bando Crossing Script è dedicato alla ricerca di soggetti cinematografici adatti alla coproduzione tra Israele e Lazio: è il frutto della collaborazione tra Roma Lazio Film Commission e Israel Cinema Project Rabinovich Foundation di Tel Aviv.
E’ stato lanciato al Festival di Cannes 2019, e al MIA saranno annunciati i due vincitori. Mirato alle risorse del territorio ma proiettato all’estero è il Premio Lazio Frames della Regione Lazio, che sarà assegnato a un’opera presente nelle sezioni del MIA (“What’s next italy”, “Greenlit” e “Italians doc it better “) il cui contenuto, impatto produttivo, i possibili sviluppi internazionali e il coinvolgimento di risorse del territorio, riescono a rappresentare al meglio le potenzialità produttive del Lazio, dando evidenza ai talenti e alle location del territorio.

Al MIA proseguirà, inoltre, la collaborazione con European Producer Club iniziata a Cannes, per proseguire l’azione di networking con i produttori internazionali, presentando agli associati EPC le risorse regionali per la coproduzione e il le location del Lazio.

Sarà aperta anche al pubblico lo Spazio Regione Lazio Roma Lazio Film Commission all’interno della 14a edizione della Festa del Cinema di Roma, che si svolgerà dal 17 al 27 ottobre 2019, dove Roma Lazio Film Commissions presenterà un intenso programma di eventi.
È rinnovato l’appuntamento con CineCampus Atelier – Professioni Cinematografiche, un’iniziativa nata nel 2016 e dedicata alle professioni tecniche con lezioni specifiche, moderate da Mario Tani.
Sono molti gli appuntamenti in programma con gli esperti del settore cine- matografico che si avvicenderanno quotidianamente.
Nelle passate edizioni hanno parte- cipato a CineCampus Atelier Luciano Tovoli, Stefano Reali, Federico Belati.

Un modo diverso per scoprire il Lazio e le sue location viene inoltre offerto ai visitatori dello spazio di Roma Lazio Film Commission dando la possibilità di provare – con appositi visori – la visione immersiva 3D delle location del Lazio.
Si tratta di una APP “location 360” che si può scaricare gratuitamente da Appstore e Playstore. Un’esperienza unica per scoprire più da vicino il territorio e i suoi innumerevoli set naturali.

Ritorna anche, all’Auditorium Parco della Musica, un’importante appuntamento formativo: CineCampus – Lezioni di Cinema.
Roma Lazio Film Commission organizza delle masterclass con i maggiori professionisti del settore cinematografico e audiovisivo rivolte a giovani studenti e appassionati di cinema.
Moderate da Steve della Casa, le masterclass sono dedicate a produzione, recitazione e regia, e vi partecipano i maggiori professionisti del settore. In calendario nell’edizione di quest’anno, tra gli altri, Amos Gitai, Mario Martone, Lillo & Greg, Gabriella Pession.

Da segnalare infine, sul fronte della promozione, l’attività della Film Commission sui suoi canali social con le iniziative #locationdelcuore, #PillolediSaggezza e #SOScinemagiovani, che permettono di scoprire in modo nuovo le tantissime location del Lazio.
Su Instagram, Facebook e Twitter si possono rivedere le interviste ai professionisti dello spettacolo.
Attori, produttori, sceneggiatori, scenografi, costumisti, giornalisti e scrittori raccontano la location del Lazio a cui sono più affezionati dando consigli utili a tutti i ragazzi che si vogliono avvicinare al mondo del cinema.

Nella sezione: Luoghi&Locations