CALABRIA/Esordi di qualità

Nel mese di novembre si sono aperti due nuovi set in Calabria.
Due opere prime, entrambe sostenute da Calabria Film Commission. Torna nella sua terra d’origine per ambientare la sua storia Alessandro Grande, regista calabrese vincitore del David di Donatello 2018 con il suo pluripremiato corto “Bismillah, con il lungometraggio “Regina”, prodotto da Bianca Film Rai Cinema.
Anche Samuele Rossi ha scelto la Calabria per il suo primo lungometraggio di finzione “Glass Boy- Il bambino di vetro”.
Il regista di “Indro-l’uomo che scriveva sull’acqua” torna dietro la macchina da presa con un film ispirato al romanzo per ragazzi “Il bambino di vetro”, premio Andersen 2012 .
Il film è prodotto da Solaria FilmPeacock FilmWildArt FilmRai Cinema, con il contributo del MiBAC e con il sostegno di Eurimages.

Nella sezione: Luoghi&Locations