CALABRIA/ David a Matromauro: “Inverno” miglior corto

“Inverno” di Giulio Mastromauro conquista il David di Donatello per i miglior corto 2020.

Un successo anche per la Calabria Film Commission che ha sostenuto l’opera del giovane regista pugliese prodotto dalla calabrese Indaco Film di Luca Marino e Zen Movie.

Si tratta del quarto David di Donatello conquistato da opere sostenute dalla Fondazione Calabria Film Commission in tre anni di attività!

Nel 2018, due con “A’Ciambra” opera prima di Jonas Carpignano (Miglior regia 2018 e Migliore montaggio 2018). Nella stessa edizione Miglior corto 2018 David di Donatello con il piccolo gioiello di Alessandro Grande “Bismillah”.

“Per noi della Calabria Film Commission – commenta soddisfatto il presidente Giuseppe Citrigno – arriva il quarto David e questo conferma quanto sia giusta la strada che abbiamo intrapreso. In poco tempo la Calabria è diventata protagonista, punto di riferimento per i nostri giovani autori. Un luogo dove sperimentare e proporre nuovi spunti per il cinema italiano”.

La cerimonia di premiazione dei David di Donatello si terrà venerdì 3 aprile. in diretta su Rai1.

Nella sezione: News