direttore Paolo Di Maira

BOLZANO FILM FESTIVAL /In gara 7 film supportati da IDM

Ci sarà anche un concorso dedicato ai film ‘Made in Südtirol’, che hanno l’Alto Adige come location cinematografica all’interno della 35esima edizione del Bolzano Film Festival Bozen, che si svolgerà dal 5 al 10 aprile prossimo, diretto da Helene Christanell

In gara per il il premio Golden Walther Award, attribuito in collaborazione con WaltherPark AG (SIGNA) saranno sette film internazionali girati in parte sul territorio – con il sostegno del fondo di Idm Südtirol – Alto Adige – e che hanno visto la collaborazione di varie maestranze locali.

Sono: il nuovo film di Ronny Trocker, Der menschliche Faktor (Il fattore umano), che affronta la difficile ricerca della verità nel nostro mondo iper-mediatizzato ed è anche in concorso per il premio al miglior lungometraggio; l’austriaco Eva-Maria di Lukas Ladner, in concorso anche per il premio al miglior documentario, storia di Maria, che desidera fortemente diventare madre, ma ha una paralisi cerebrale ed è costretta su una sedia a rotelle.

E ancora, l’italiano  Lovely Boy di Francesco Lettieri, incentrato sulla figura di Nic, in arte Lovely Boy, l’astro nascente della scena trap romana, risucchiato in una spirale di autodistruzione; che si trova a fare i conti con se stesso in un vecchio albergo nelle Dolomiti che accoglie persone come lui.

Luzifer del regista austriaco Peter Brunner porta sullo schermo la storia di Johannes, anima innocente simile a Kaspar-Hauser, che vive isolato in una baita insieme alla sua aquila e alla devota madre. Lo sviluppo turistico minaccia il loro paradiso e di risvegliare il diavolo.

Il documentario The Red House di Francesco Catarinolo, racconta di Robert Peroni, l’ex esploratore altoatesino che, trent’anni fa mollò tutto per trasferirsi in Groenlandia ad aiutare una popolazione di Inuit condannata all’estinzione. 

In gara anche un film per ragazzi, Hilfe, ich habe meine Freunde geschrumpft (Aiuto, ho rimpicciolito i miei amici!) di Granz Henman e il corto, della sudtirolese Stefanie Aichner, BinichDenn?sceneggiatura di Dietmar Gamper e del collettivo di attori/attrici binnen-I

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

LOCATION

Newsletter