direttore Paolo Di Maira

BIENNALE COLLEGE / I quattro progetti finali

A Family Fixed With Gold opera prima di Monica Dugo, prodotto da Cinzia Rutson, è uno dei quattro progetti, provenienti da Azerbaijan, Finlandia, Kazakhstan, Iran, Italia, Usa, che accedono alle fasi di realizzazione dei film della 10a edizione (2021 – 2022) di Biennale College – Cinema. 
I quattro team, formati da un regista e un produttore, partecipano da oggi,  venerdì 3, fino a lunedì 6 dicembre, al primo di due workshop. 

Gli altri progetti sono: Banu esordio alla regia di Tahmina Rafaella (Azerbaijan), prodotta da  Katayoon Shahabi (Iran); Mountain Onion opera seconda di Eldar Shibanov (Kazakhstan), prodotto da Yuliya Levitskaya (Kazakhstan) e Palimpsest , opera prima di Hanna Västinsalo (Finlandia) prodotto da Cyril Abraham (USA).

I quattro team scelti parteciperanno a un ulteriore workshop dall’11 al 17 gennaio 2022. Questo darà il via alla realizzazione vera e propria di quattro lungometraggi a microbudget tramite un contributo della Biennale di 150mila euro ciascuno. 
I  film saranno presentati alla 79. Mostra di Venezia 2022.



·	

Articoli collegati

- Sponsor - spot_img

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -spot_img

INDUSTRY

- sponsor -spot_img

LOCATION

Newsletter