BFM/Cresce il sostegno del Territorio

Inizierà  il 9 marzo prossimo il Bergamo Film Meeting. Il festival  inaugura la sua 31esima edizione forte di un rapporto sempre più stretto con le istituzioni del suo territorio: la Banca Popolare di Bergamo, uno dei tradizionali enti sostenitori del Festival, assegnerà attraverso la sua Fondazione, un premio in denaro  al film vincitore della Mostra Concorso. I 7 film che vi concorreranno, tutte opere prime e seconde, realizzate da produttori indipendenti, e inedite in Italia, sono: “Rock ba’kasba – Rock the Casbah” di Yariv Horowitz (Israele-Francia), “Chaika – Seagull – Gabbiano Ait” di Miguel Angel Jimenez (Russia-Georgia-Spagna-Kazakistan),Schuld sind immer die Anderen –  La colpa e sempre degli altri” di Lars-Gunnar Lotz (Germania), “Mobile Home – Casa Mobile” di Francois Pirot (Belgio-Lussemburgo-Francia), “Lycka till och ta hand om varandra  – Buona fortuna e abbiate cura di voi” di Jens Sjogren (Svezia), “Le monde nous appartient – Il mondo ci appartiene” di Stephan Streker (Belgio), “Bez wstydu – Senza vergogna”di Filip Marczewski (Polonia).

Il Comune di Bergamo, inoltre, ha assegnato quest’anno all’associazione BFM  la Medaglia d’Oro di civica benemerenza come “punto di eccellenza nella cultura cinematografica nazionale”.

Oltre al Concorso il Festival propone Visti da Vicino, sezione dedicata al documentario, la personale del regista francese Robert Guédiguian, e ancora, Cantiere Europa, percorso di 7 film sui temi più “caldi” del nostro continente e una selezione di corti delle scuole di cinema europee in collaborazione con Milano-Scuola di Cinema e Televisione; la rassegna Falso D’autore con capolavori di Losey, Mankiewicz, Clément, Hawks, Welles e Hitchcock (realizzata in collaborazione con British Film Institute e Park Circus) l’omaggio all’attore britannico Alec Guinnes (Alec Guinness: Uno, Nessuno, Centomila, realizzato in collaborazione con British Film Institute e Tamasa).

Bergamo Film Meeting ospiterà, il 14 marzo, “Follow Media”, la giornata informativa rivolta alle  società  di  produzione  interessate  a  presentare  una  richiesta  di  sostegno  per  lo sviluppo di progetti di documentario, lungometraggio, opere di animazione e opere interattive, organizzata da Antenna Media Torino. Scadrà il 12 aprile il bando MEDIA di Sostegno allo Sviluppo di progetti, e questa sarà anche l’ultima scadenza nell’ambito del Programma MEDIA 2007.

Nella sezione: News