direttore Paolo Di Maira

ATELIER FARNESE/Seconda Tappa

Prosegue con successo il laboratorio di scrittura dell’Atelier Farnese. Il 3 marzo scorso, nella prestigiosa sede di Palazzo Farnese, il direttore dell’Atelier Francesco Ranieri Martinotti ha presentato lo stato dei lavori del laboratorio, che vede coinvolti tre progetti di sceneggiatori italiani e francesi: “The good company” di Jean-Pol Fargeau e Marco Amenta, “Lo spasimo di Palermo” (dal romanzo di Vincenzo Consolo) di Giorgio Arlorio e Marie-Agnés Viala, e “Pardon” di Daniela Ceselli e Sandra Marti.
Nella prima settimana di marzo i gruppi sono ospiti dell’Ambasciata e alloggiano a Palazzo Farnese: dopo il precedente incontro- laboratorio tenutosi a Sabaudia nell’ottobre scorso sotto l’egida del regista Ettore Scola, i tre sono adesso impegnati nello sviluppo dei trattamenti dei progetti.


Nel corso della conferenza stampa di presentazione dei lavori è stato inoltre annunciata l’importante collaborazione con la Scuola Interpreti dell’Università  di Trieste “” che sarà  a disposizione degli sceneggiatori per la traduzioni nelle varie tappe della scrittura .
Atelier Farnese è reso possibile dal sostegno dell’Ambasciata di Francia in Italia, della Regione Lazio, di Cinecittà  Luce, del Centre National de la Cinematographie, di Sviluppo Lazio e di Roma Lazio Film Commission.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION