ASPETTANDO CANNES/Paonessa: i film pronti e i set in stand by

“Siberia” di Abel Ferrara era uno dei tre film italiani in concorso alla Berlinale, ed ha avuto un’ottima accoglienza d parte della stampa in Germania, sostiene Gregorio Paonessa, che l’ha prodotto assieme a Marta Donzelli con Vivo Film (in coproduzione con Rai Cinema, Maze Pictures, Piano, e Rimsky Productions e Match Factory):
“doveva uscire il 19 marzo in Germania, ma un giorno prima hanno chiuso i cinema. In Italia il film uscirà con Nexo, ma non sappiamo ancora se sarà un’uscita evento, e soprattutto non sappiamo quando.”

Lo stesso vale per il nuovo film di Susanna Nicchiarelli,  “Miss Marx” finito di girare poco prima di Natale, e già montato  “siamo in attesa di capire cosa succede sul fronte dei festival”, dice Paonessa.
E rispetto all’incognita Cannes, aggiunge: “non si può far altro che aspettare, anche se, dall’idea che mi sono fatto, penso che sia molto più difficile riposizionare un festival come Cannes, rispetto ad altri festival, incluso Venezia, ad esempio, perché il Palais e tutti gli alberghi lavorano dodici mesi all’anno, quindi un riposizionamento significherebbe sfrattare per dieci giorni un altro evento con tutti gli operatori economici che gli ruotano intorno. Inoltre, un festival ha bisogno di professionisti e di produzioni, di star che arrivano da tutto il mondo: quale sarà la condizione della Francia a luglio? E la nostra e quella degli altri paesi che sono la linfa di una manifestazione come questa?” 

Ma per un produttore la preoccupazione più grossa riguarda il lavoro quotidiano di produzione: “adesso stiamo lavorando tutti da casa e lavoriamo di più, perché è più complicato, più farraginoso.
Quando poi arriverà momento di tornare in ufficio, dovremo prendere comunque precauzioni, ma il set è una cosa ben diversa: penso ai contatti fra gli attori, una scena d’amore, una scazzottata, avere 50 comparse in una discoteca…quando si potrà rifare tutto questo con tranquillità? Quando è che le assicurazioni ricominceranno a coprire i film?”

In attesa del set, Vivo Film ha il nuovo film di Andrea De Sica, “Non mi uccidere”, una storia d’amore trasposta in un universo horror-fantasy, distribuita da Warner, da girare fra Roma e l’Alto Adige (IDM Film Fund&Commission ha da poco confermato il sostegno alla produzione): “le riprese erano programmate fra aprile e maggio, cosa che ormai credo totalmente irrealistica.”

Incertezza anche per quanto concerne la distribuzione di altri due film, che Vivo Film sta valutando se distribuire in proprio: “Simple Women” di Chiara Malta, che ha aperto la sezione Discovery al Festival di Toronto, ed ha avuto la sua anteprima italiana al Torino Film Festival, e Maternal” di Maura Del Pero, che è stato venduto bene all’estero, e di cui Paonessa dice “se ci sono le condizioni è possibile che si decida di saltare la sala e andare direttamente sulla pay o su una piattaforma in streeaming”, riferendosi alla necessità di una deroga per quei film che hanno goduto del contributo ministeriale e del tax credit che li vincola ad uscire in sala.

Articoli collegati

NASCE 010: lo scouting parte dalla formazione e guarda fuori

Nasce 010, società di produzione di Genova, fondata dallo sceneggiatore Giovanni Robbiano e dai giovani filmmaker Lorenzo Rapetti e Giovanni Giusto.

CON FLIGHT A GENOVA IL CINEMA INTERNAZIONALE

Dal 10 al 18 ottobre la prima edizione di Flight, Mostra internazionale del cinema di Genova, al cinema Nickelodeon, nei cineclub cittadini nelle gallerie d'arte e all'Alliance Française

MIA: PREMIATI MISS FALLACI e DARKSIDE

I premi e i numeri del MIA in chiusura della sesta edizione. Vincono, fra gli altri, gli italiani "Miss Fallaci takes America", "Darkside, the quest for dark matter detection". Lazio Frames Award a "La verità sulla dolce vita"

Cinema&Video International n.179

Il numero di ottobre 2020 è distribuito al MIA di Roma e sulla piattaforma di MIPCOM Online+
- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

GENOVA / ZUMKIRI e ANOTHER WORLD vincono FLIGHT

"Zumiriki " dello spagnolo Oskar Alegria e a "Another World - Those who came by Sea " della francese Manuela Morgaine vincono ex-aequo la prima edizione di Flight Mostra Internazionale del Cinema di Genova diretta da Aleksandr Balagura

DELTA STAR PICTURES: Artemisia Gentileschi all’AFM

Sarà presentato in anteprima all'American Film Market online (9-13 novembre 2020) il trailer in formato 4K di “Artemisia Gentileschi, Pittrice Guerriera”, che verrà distribuito dal 25 novembre in vari paesi

ARCHIVIO APERTO: dal 24/10 gli HOME MOVIES in mostra

Dal 24 ottobre al 6 dicembre la XIII edizione di Archivio Aperto, la manifestazione annuale che Home Movies - Archivio Nazionale del Film di Famiglia di Bologna dedica alla riscoperta del patrimonio cinematografico privato, dal film di famiglia al film sperimentale e d’artista, e che per la prima volta sarà online accessibile gratuitamente su diverse piattaforme, il sito di Home Movies, la sua pagina Facebook e la piattaforma MyMovies.
- sponsor -

INDUSTRY

CHIUSURA SALE / UECI e AFIC: necessari contributi dal governo

In seguito alla chiusura delle sale stabilita dal nuovo DPCM, le richieste di UECI e AFCI al governo: di all'esercizio contributi a fondo perduto

PIEMONTE / Bollywood la Mole

Una grande storia d'amore ambientata negli anni 70 in stile Bollywood si sta girando in questi giorni a Torino e in Piemonte con il supporto di FCTP. Il produttore esecutivo è Ivano Fucci per Odu Movies

IL CINEMA SECONDO SONEGO: al via il premio di sceneggiatura

IL CINEMA SECONDO SONEGO: è questo il tema della prossima edizione del Premio Rodolfo Sonego, il concorso per sceneggiature di cortometraggi, creato da Lago Film Fest (Treviso): iscrizioni fino al 7 febbraio
- sponsor -

LOCATION

EMILIA ROMAGNA : 17 Doc (su 28 progetti) sostenuti

1 milione e 632 mila euro per ben 17 documentari, 7 lungometraggi di finzione, 3 cortometraggi, di cui uno di animazione e 1 opera web.: questo è il risultato della selezione della seconda sessione 2020 dei Bandi destinati alle produzioni regionali, nazionali e internazionali, finanziati attraverso il Fondo per l'Audiovisivo di Emilia Romagna Film Commission.

TOSCANA FILM COMMISSION è la OUTSTANDING F.C. agli LMGI

Toscana Film Commission è stata premiata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Premiati anche i location manager italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore per ZeroZeroZero

TOSCANA FILM COMMISSION candidata Outstanding Film Commission

Toscana Film Commission è stata candidata come Outstanding Location ai LMGI Awards. Fra i location manager nominati, anche gli italiani Gianni Antonio Grazioli e Christian Peritore, e Enrico Latella