direttore Paolo Di Maira

Aperto il bando del Next Generation Short Film Festival

E’ aperto fino al 10 settembre il bando per partecipare alla sesta edizione di The Next Generation Short Film Festival, concorso di cortometraggi e film d’artista promosso dalla Fondazione ‘Pasquale Battista’ diretta da Annalisa Zito.

Il tema scelto quest’anno per guidare la selezione è ‘Timeless‘, due sezioni: la prima dedicata al “Cortometraggio”, con lavori che utilizzano una narrazione prettamente cinematografica; la seconda incentrata sul “Film d’artista”, che accoglie opere ‘ibride’ che si avvalgono dell’immagine in movimento come strumento espressivo, in senso libero e ampio, non propriamente lineare. In questa categoria possono rientrare documentari, fiction, animazioni, grafiche e altri linguaggi espressivi. In entrambi i casi i cortometraggi non dovranno superare la durata complessiva di 30 minuti. 

La fase conclusiva del festival, prevista nel mese di novembre, si terrà a Bari, in Puglia, in una serata finale in cui saranno decretate e proiettate le opere vincitrici.

In palio un montepremi di quattromila euro per quattro categorie in gara: miglior corto e miglior regia per la sezione «Cortometraggi», miglior film e miglior ‘Timeless’ per la sezione «Film d’artista». Inoltre, grazie alla alla partnership con il festival delle arti intermediali ‘Ibrida’, le opere vincitrici di The Next Generation 2020 circuiteranno nella prossima edizione della manifestazione forlivese.

Next Generation Short Film Festival è ideato dall’associazione ‘Alice in cammino e le arti’, finanziato da Levigas, in collaborazione con AL.i.c.e AreArtiEspressive, in partnership con ‘Ibrida – Festival delle arti intermediali’ e Apulia Film Commission, con il patrocinio dell’Accademia del Cinema Ragazzi di Enziteto, dell’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia e del Comune di Bari.

Articoli collegati

- Sponsor -

FESTIVAL - MARKET

- sponsor -

INDUSTRY

- sponsor -

LOCATION

Newsletter