IN SALA/Due italiani in vetta. E Cetto…c’è

Vede due italiani sul podio il weekend del 12-15 dicembre che saluta anche il debutto del nuovo successo di Ficarra & Picone, “Il primo Natale” (Medusa), che incassa 3,1 milioni di euro in 773 schermi, con la media copia di 4.065 euro piazzandosi al primo posto.
“L’immortale” (Vision/Universal), la storia personale di Ciro, uno dei grandi protagonisti di “Gomorra” si posiziona al terzo posto con 1,1 M€ e complessivi 4,9M€.

Il successivo titolo Italiano è all’ottavo posto, dove, pur sceso di tre posizioni, “Cetto c’è, senzadubbiamente”, con 142mila euro e un totale di 4,9 M€.

Risalendo al secondo posto, troviamo “Frozen II – Il segreto di Arendelle” (Disney), con 1,6 M€ al terzo weekend per un totale che sfiora i 15 M€, al quarto “Cena con delitto” (01), 1 M€ e un totale di 2,5 M€, al quinto “Un giorno di pioggia a New York” (Lucky Red), 395mila euro per complessivi 2,9 M€. Debutta al sesto posto “Che fine ha fatto Bernadette?” (Eagle), 180mila euro in 266 copie (media: 679 euro), seguito da “L’inganno perfetto” (Warner), 151mila euro per un totale di 519mila. Segue Cetto, al nono posto, “L’ufficiale e la spia” (01), 127mila euro che portano il totale a 2,8 M€. Decima posizione per “Midway” (Eagle), 87mila euro e un totale di 1,1 M€.

Escono dalla Top Ten: “Parasite” (Academy/Lucky Red, 1,8 M€ dopo 6 weekend) e “Qualcosa di meraviglioso” (Bim, 140mila euro dopo 2 fine settimana). 

Altri debutti: “Dio è donna e si chiama Petrunya” (Teodora) è 13° con 45mila euro in 24 copie (media: 1.878 euro), “Nancy” (Mariposa) 32° con 5mila euro in 17 copie (media: 333 euro).
L’incasso complessivo del weekend è 8,5 M€, -18% rispetto al precedente, +16% rispetto a un anno fa, quando Bohemian Rhapsody manteneva il primato con 2,4 M€. 

Nella sezione: News