WEMW/ Rivelata la line up completa

Inizierà il 20 gennaio prossimo When East Meets West, il co-production forum organizzato dal Fondo Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia con il Trieste Film Festival, che quest’anno presenta un doppio focus su Europa Centro-orientale e Benelux.
Dopo aver svelato la selezione ufficiale dei progetti del pitching forum (vedi news), WEMW annuncia che Lorenzo Esposito (KVIFF & CINÉMA DU RÉELprogrammer), Georges Goldernstern (CINÉFONDATION), Peter Kerekes, Simon Ofenloch (ZDF) e Jacobine van der Vloed (ACE) saranno i giurati di questa edizione e assegneranno tutti i premi di WEMW 2019.

Nel frattempo è stata rivelata la completa line-up delle tre sezioni rivolte a film in fase di post-produzione.

Giunta alla quinta edizione, Last Stop Trieste, la sezione work in progress curata assieme al Trieste Film Festival, presenterà 5 documentari creativi ad un esclusivo panel di oltre 40 sales agents, programmatori di festival e commissioning editors tv internazionali. Tutti i progetti concorreranno per l’HBO Europe Awarde il Flow Digital Cinema Award ma anche per i nuovi Film Centre Serbia LST Award (premio del valore di 2.500 EUR) e il Dox Consulting Award. La giuria internazionale di LST 2019 sarà composta da Aleksandar Govedarica (SYNDICADO), Dorota Lech (HOT DOCS) e Jenny Westergård (YLE FINNISH BROADCASTING).

Dopo il successo dell’ultima edizione, When East Meets WestTrieste Film Festivalrinnovano la partnership con Milano Film Networkper la sezione esclusivamente dedicata a lungometraggi di fiction o opere ibride prodotti o co-prodotti da società italiane. This is ITpresenterà 8 film alla ricerca di festival premiere/distribuzione internazionale e la giuria composta da Graziella Bildesheim (MAIA WORKSHOPS/EUROPEAN FILM ACADEMY), Ilaria Gomarasca (PYRAMIDE INTERNATIONAL) e Angela Prudenzi (VENICE INTERNATIONAL FILM FESTIVAL) consegnerà al migliore il Laser Film Award

First Cut Lab, il workshop per film in avanzato stato di montaggio, presenterà 3 lungometraggi di fiction provenienti da Regno Unito/Russia, Georgia e Letonia con l’obiettivo principale di aumentare il loro potenziale artistico e di vendita. A tal fine i tre team selezionati composti da regista/produttore riceveranno consigli su misura da un consulting editor e da esperti internazionali.

Accanto al pitching forum e a queste tre sezioni parallele, WEMW prevede un ricco programma di iniziative tra le quali “In the Spotlight”, dove i rappresentanti dei Fondi dei territori in focus per il 2019 forniranno una panoramica completa dei trend delle loro industrie audiovisive.
Il panel “One Image to Rule Them All: the Art of Film Poster”, in collaborazione con Asterisk, farà luce sul modo in cui un poster può accompagnare un film durante le sue varie fasi dallo sviluppo alla distribuzione.
 EAVE curerà la sessione “2019: Another Year of Major Change in Media Economics”rivolta a professionisti del settore interessati a comprendere come la crescita della competizione tra piattaforme sVoD stia crescendo e al tempo stesso influenzando il loro business model. Infine MIDPOINTcondurrà “Two Worlds of Storytelling – The Difference Between Series and Movies”, sessione che cercherà di delineare le principali differenze nella scrittura per serie TV e film.

Nella sezione: News