WEMW/Aperti i bandi: c’è tempo fino al 31 ottobre

Sono aperte le call per When East Meets West,  il forum di co-produzione organizzato da Fondo per l’Audiovisivo del Friuli Venezia Giulia e Trieste Film Festival, e in programma a Trieste  dal 20 al 22 gennaio 2019, con un nuovo
East & West focus, dedicato in particolare a Europa centro-orientale (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ucraina) e Benelux (Belgio, Lussemburgo, Paesi Bassi), alla presenza di oltre 450 professionisti da tutta Europa.

C’è tempo fino al 31 ottobre per candidare i propri progetti al WEMW Co-production Forum: verranno selezionati
20 progetti in sviluppo con un potenziale di co-produzione internazionale, preferibilmente con l’Europa centro-orientale, il Benelux o l’Italia. I progetti possono essere lungometraggi di finzione o documentari possibilmente con il 15% del budget già confermato.
Tutti i progetti selezionati potranno concorrere per il Film Center Serbia Development Award,l’EAVE Scholarship, il Flow Postproduction Award, l’EWA Network Best Woman Director Award, il Producers Network Prize, l’ Asterisk Visual Marketing Awarde il Bratislava Film Residence Award.

Il 6 dicembre è invece il termine ultimo per First Cut Lab, il programma pensato per 3 lungometraggi di finzione in fase di montaggio provenienti da Europa dell’Est e Italia.
I team di produttore/regista selezionati riceveranno consigli mirati da un esperto montatore e feedback da professionisti internazionali del settore (produttori creativi, programmatori di festival, sales agents, etc). L’obiettivo è quello di migliorare il valore artistico dei rough cut selezionati e, al contempo, accrescere il potenziale di vendita e la possibile partecipazione a festival. Tutte le application devono includere materiale video della durata non inferiore ai 60 minuti.

Accanto a ‘WEMW Co-production Forum’ e ‘First Cut Lab’, il programma di When East Meets West 2019 includerà molte altre iniziative, come la sezione per documentari quasi completati Last Stop Trieste, l’EAVE session e la sezione work in progress per film co-prodotti con l’Italia This is IT.
Inoltre, grazie alla preziosa collaborazione con i fondi nazionali di Europa centro-orientale e Benelux, WEMW riunirà una nutrita delegazione di professionisti provenienti dai territori in focus, e presenterà una serie di panel e case studies dedicati alle possibilità di co-produzione con queste aree.

Sono tre i film passati da WEMW che sono stati presentati ai principali festival internazionali nel corso di quest’anno: “Chris the Swiss”di Anja Kofmel alla Semaine de la Critique di Cannes, “History of Love” di Sonja Prosenc al Karlovy Vary International Film Festival e “Her Job” di Nicos Labot al Toronto International Film Festival.

When East Meets West è organizzato in collaborazione con EAVE, Maia Workshops, Creative Europe Desk Italy, EURIMAGES, e il supporto di Creative Europe/MEDIA Programme, MiBAC – Direzione Generale per il Cinema, CEI – Central European Initiativee Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Nella sezione: News