VISIONI DAL MONDO/ I DOC vincitori

Si è conclusa ieri a Milano la terza edizione del Festival Internazionale del Documentario “Visioni dal Mondo, Immagini dalla real diretto da Francesco Bizzarri (direttore artistico Fabrizio Grosoli), composta da un Panorama Internazionale con 10 titoli e dal Concorso Italiano (12 titoli, premiati ex-aequo “Punishment Island” di Laura Cini – prod. BertaFilm e “Shadowgram” di Augusto Contento – prod. Cineparallax) unitamente all’omaggio a Leonardo Di Costanzo (5 opere), presentati nella splendida sede dell’UniCredit Pavilion (coproduttore dell’evento) ed alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli davanti ad un numeroso e partecipe pubblico.

Accanto al concorso, particolare rilievo ha assunto quest’anno la seconda edizione di “Visioni Incontra”, sezione Industry del Festival, sapientemente coordinata da Cinzia Masòtina, dedicata all’incontro tra 16 progetti italiani work in progress e gli oltre 150 professionisti accreditati (responsabili di reti tv e piattaforme, sales agent, compagnie di produzione e distribuzione, enti associazioni e festival). Anche qui, è stato assegnato un premio al miglior pitch, il progetto “Gli ultimi butteri” di Walter Bencini, prod. Insekt Film/BertaFilm, che ha letteralmente affascinato i partecipanti anche grazie alla resa (che si può definire totalmente ‘cinematografica’) delle splendide immagini girate nella Maremma più suggestiva e segreta.

In definitiva, una manifestazione destinata ad una sicura crescita, ma che già quest’anno ha dimostrato una sua piena maturità ed essenzialità.

 

Nella sezione: NewsSenza categoria