UDINE/In arrivo il Far East

L’Asia in 58 titoli e 10 cinematografie rappresentate (Cina, Hong Kong, Taiwan, Giappone , Corea del Sud, Thailandia, Malesia, Indonesia, Filippine e Singapore): si presenta così la prossima edizione del Far East Film Festival di Udine, dal 20 al 28 aprile al Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” e al Visionario. Oltre ai due film “di punta” in apertura e in chiusura(il coreano “Sunny” di Kang Hyoung-chul, , toccante ballata corale sull’amicizia femminile, e “The Viral Factor  firmato dal re dell’action movie Dante Lam), la programmazione è ricca di importanti novità, come i 4 corto/mediometraggi del Festival Fresh Wave di Hong Kong diretto da Johnnie To (a cui sarà consegnato a Udine il Gelso d’Oro alla Carriera).

La retrospettiva, “The Darkest Decade”, a cura di Darcy Parquet, si compone di 10 titoli della Corea del Sud degli anni Settanta, quasi del tutto invisibili in Occidente.

Nei giorni del Festival, dal 22 al 26 aprile, si terrà anche Ties that Bind, il workshop dedicato ai produttori (5 asiatici e 5 europei).

www.fareastfilm.com

Nella sezione: News