TRUE COLOURS/Successo per l’opera prima di Liguori

Molto intenso il mercato di Cannes per True Colours, che ha chiuso accordi con molte società di vendita internazionali, anche per opere prime particolarmente promettenti.
La scoperta più interessante del mercato è infatti “In the trap”, horror psicologico di Alessio Liguori, prodotto dalle italiane Dreamworld Movies e Mad Rocket Entertainment, e venduto a USA&Canada (MPI), Russia (Cinema Prestige), Corea del Sud (Aone) e Taiwan (Movie Cloud). Mocking Bird distribuirà inoltre il film in Vietnam mentre Suraya Filmes ha chiuso un accordo per Malesia, Indonesia, Filippine e Brunei
Sono infine in corso negoziazioni con il Medio Oriente e Sud America e Giappone hanno manifestato interesse.

Altra opera prima che ha raccolto consensi è “Il Campione” di Leonardo D’Agostini’: mentre proseguono le trattative con il Brasile, il film, prodotto da Groenlandia con Rai Cinema, è stato acquistato da Sublime Media per la Cina, AV-JET per Taiwan, Bulgaria Film Vision in Bulgaria e Palace Films in Australia/New Zealand. 

I sopracitati distributori di Taiwan, Bulgaria e Australia hanno inoltre acquistato “Ma cosa ci dice il cervello” (Don’t stop me now), successo al box office italiano (5M € e 750mila spettatori in Italia), che arriverà anche in Cina, grazie a Yinglin Film & TV Corp

Palace Films ha chiuso un pacchetto che include “Il vizio della speranza”, “Un giorno all’improvviso”, “Il bene mio”, il thriller “Il testimone invisibile” e le commedie “10 giorni senza mamma”,”Bentornato presidente”, “Ti presento Sofia” e “Croce e delizia”. Quest’ultimo è stato venduto a Wolfe Releasing, che porterà il film in USA & Canada

Il nuovo film di Ferzan Ozpetek “La dea fortuna”, recentemente acquisito da True Colours, è già stato venduto a Swallow Wings (Taiwan) che aveva già distribuito “Napoli Velata”. 

Fra le varie prevendite realizzate, quelle dei nuovi film di Mario Martone, “Il Sindaco del Rione Sanità”, (Andrews Film – Taiwan and (Stars Media – ex Yugoslavia), di Guido Lombardi “Il ladro di giorni” (Bulgaria Film Vision), e sul biopic dedicato a Leonardo Da Vinci, “Amazing Leonardo” (Pilotkino – Russia, Il Sorpasso – Brasil). 

Nella sezione: News