TOSCANA/Sapori d’Oriente

C’è sapore d’oriente nei set toscani: l’autunno ha portato una produzione indiana e due cinesi.
Il lungometraggio “Amour” è – nomen omen – una storia d’amore prodotta dall’indiana UV Creations con la produzione esecutiva Odu Movies di Lucca, ambientata a fine anni ‘90 tra la Toscana e Londra. La prima parte delle riprese è stata realizzata ad Arezzo (Piazza Grande, interni Chiesa di Santa Maria della Pieve), Lucca (Mura, centro storico), Montecatini (Terme Tettuccio) e Pisa (Ponte di Mezzo, Lungarni) dal 27 settembre al 10 ottobre. Le riprese avranno una seconda fase nella primavera 2019.

E’ cinese il lungometraggio “Dimmi chi sono”, commedia dai risvolti noir diretta dal regista Li Cheng Peng e prodotta da BoNa Production,Ying ShunHe Production con la produzione esecutiva italiana L’Isola. Le riprese si sono svolte a Firenze per una settimana dal 21 ottobre, interessando l’Aeroporto Amerigo Vespucci, l’Auditorium di Sant’Apollonia, Villa Palmieri.

E’, infine, un reality show “Venus Flower Shop”, ambientato in un negozio di fiori con protagoniste tre donne cinesi belle e famose, che guidano un gruppo di adolescenti in questa avventura, vivendo e lavorando in un negozio di fiori orientali a Firenze. Le riprese della prima stagione si sono svolte a Firenze per due settimane nella seconda metà di novembre. Il reality è prodotto dalla società cinese iQIYI con la produzione esecutiva italiana Imago Communication.

Nella sezione: Luoghi&Locations