TOSCANA/Da Neeson a Greenaway

Alessio Boni darà il volto ad Enrico Piaggio nella miniserie prodotta da Moviheart, in collaborazione con Rai Fiction: “Enrico Piaggio. Un sogno italiano” del regista Umberto Marino, che sarà girata in luglio fra Pisa e Pontedera.
Sempre in luglio, all’isola d’Elba, fra Marciana Marina, Marina di Campo e Portoferraio, proseguono le riprese della settima stagione della serie “I delitti del barlume” per la regia di Roan Johnson.

La provincia di Arezzo sarà invece il set del thriller politico “Europa”, diretto da Haider Rashid e sostenuto nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema.

In giugno, Montalcino, Pienza e Monticchiello, hanno ospitato le riprese di “Made in Italy” di James D’arcy, dove il celebre attore nordirlandese Liam Neeson e suo figlio Michéal interpretano proprio il ruolo di un padre e un figlio che si ritrovano in Toscana.
Produce CrossDay Production e Indiana Production.

A giugno Andrea Muzzi ha girato fra Montecatini ed Aulla (ma anche a Roma e a Malta), “Vi voglio cattivi”, prodotto dalla Giallo Limone Movie con protagonista lo stesso Muzzi insieme a Donatella Finocchiaro e Fabio Troiano.

A Lucca sarà invece ambientato il nuovo film di Peter Greenaway, “Lucca Mortis” con Morgan Freeman, la cui realizzazione è stata protagonista, dal 24 al 30 giugno, di un workshop su regia e sceneggiatura, tenuto da Greenway stesso a Lucca, in collaborazione con LEA – Lucca Experientia Artis.

Nella sezione: Luoghi&Locations