TORINO/ Tra TFF e Short Film Market

off_sadie_01Sono Sadie di Craig Goodwill, Gipo, lo zingaro di barriera di Alessandro Castelletto e A Bitter Story di Francesca Bono, i tre film selezionati dal Torino Film festival che godono del sostegno della Film Commission Torino Piemonte.

Sadie , nella sezione Festa Mobile, è una co-produzione Canada/Italia interamente girata a Torino e dintorni con un co-produttore torinese: Fargo Film. Thriller psicologico a sfondo erotico, può vantare un cast internazionale, tra cui Analeigh Tipton, (coprotagonista in “Lucy” di Luc Besson e in “Crazy, Stupid, Love”), e l’italiana Marta GastiniIl.

E’ in Festa Mobile anche Gipo, lo zingaro di Barriera, film documentario che ripercorre il percorso umano e artistico del musicista Gipo Farassino a tre anni dalla sua scomparsa, mentre è stato selezionato in TFFDoc/Italiana Doc un altro documentario, A Bitter Story, girato a Barge e Bagnolo, due piccoli comuni ai piedi delle Alpi torinesi, diventati a partire dalla seconda metà degli anni 90 la seconda comunità cinese più numerosa in Europa, impegnata quasi completamente a lavorare nelle cave della locale pietra di Luserna. Entrambi i documentari sono stati realizzati con il sostegno del Piemonte Doc Film Fund.

off_gipo_lozingarodibarriera_01FCTP ( che dal 2014 ha attivato lo Short Film Fund) è presente anche al Torino Short Film Market, unico mercato internazionale in Italia dedicato al cortometraggio, che terrà la sua prima edizione nell’ambito del Festival da venerdì 18 a domenica 20 novembre. Organizzato dal Centro Nazionale del Cortometraggio, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e il Torino Film Festival, e con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, vuole rispondere alle esigenze dei diversi operatori del settore e prevede una video library dei cortometraggi, uno spazio per gli incontri one-to-one, pitch e proiezioni. Durante i giorni del market, si terranno eventi dedicati ai diversi progetti con l’obiettivo di avvicinare produttori e buyers.  All’interno del Torino Film Festival, il TSFM programmerà poi una selezione non competitiva di cortometraggi internazionali.

Infine, negli spazi della Film Commission Torino Piemonte in via Cagliari, avrà luogo una Masterclass con Pupi Avati sulle tecniche di recitazione cinematografica.

“Non posso che essere soddisfatto e orgoglioso del lavoro svolto negli ultimi tempi da Film Commission Torino Piemonte e FIP Film Investimenti Piemonte e del fatto che i risultati di questo impegno approdino al Torino Film Festival – commenta Paolo Damilano, presidente del Museo Nazionale del Cinema e di Film Commission Torino Piemonte – un festival che rappresenta un’occasione importantissima per presentare il proficuo lavoro di squadra di quanto compongono il sistema cinema Torino Piemonte, grazie al costante sostegno degli enti locali che ci supportano”.

Nella sezione: Luoghi&Locations