SUMMERSIDE/Love me tender a Siviglia, LA e Tallin

Sarà presentato oggi, 12 novembre, al Festival di Siviglia “Love me tender” l’opera seconda di Claudia Reynicke, prodotto da Amka Films (Tiziana Soudani, Michela Pini e Gabriella De Gara) con Swiss Films e il supporto di Ticino Fillm Commission.
Il film, interpretato dalla giovane e talentuosa attrice italiana Barbara Giordano, ha avuto un brillante percorso festivaliero, partito da Locarno (sezione Cineasti del Presente), e proseguito a Toronto (sezione Discovery), Londra al  BFI – (sezione Dare), fino a Siviglia e poi all’AFI Fest dell’American Film Institute di Los Angeles, dove arriverà il 15 novembre e ancora a Tallin per il Tallin Black Nights.
Ad accompagnarlo a Los Angeles, Francesca Manno, che con la sua Summerside International ne cura le vendite internazionali.
“Love me tender”, fra i  titoli nel catalogo di Summerside all’American Film market, è un film “che rappresenta bene la scelta che facciamo sulla qualità, la nostra volontà di fare ricerca su nuovi talenti e storie importanti.”

Nel catalogo dell’AFM di Summerside, la commedia “Better be kids” (Anche senza di te), un dramedy prodotto da Sunfilm Group e girato a Taranto anche con il supporto di Apulia Film Commission. Lanciato proprio a Los Angeles, ha suscitato l’interesse di vari distributori.

Fra i titoli che più hanno trovato riscontro all’AFM, la trilogia di family prodotti  da Nordisk e Asa FIlms: l’ultimo, “Father of four and the Vikings” è attualmente in produzione e sarà promto a febbraio. Sui due titoli precedenti, è stato chiuso da poco un accordo con il Benelux (Just Entertainment) e sono in corso trattative con l’Asia.  
Summerside ha venduto inoltre il lungometraggio di animazione “Renkli”, una sorta di “Nemo” per un target di età prescolare, a 6A Media in Bulgaria, che ha acquistato anche la commedia “Love Therapy” di Claudio Cicconetti.

Nella sezione: News