SICILIA/Ozpetek a Villa Palagonia

La Borgata di Vergine Maria e Palazzo Gangi a Palermo, assieme a Villa Palagonia a Bagheria sono stati il set siciliano, in luglio, del nuovo film di Ferzan Ozpetek, “La Dea Fortuna”, interpretato da Stefano Accorsi ed Edoardo Leo, prodotto da Tilde Corsi Gianni Romoli per R&C Produzioni, con Faros Film Warner Bros Italia, che distribuisce il film. Le vendite estere sono curate da True Colours Glorious Films.

Villa Boscogrande a Palermo è stata la location, sempre in luglio, di “Ulisse”, il programma tv RAI, condotto da Alberto Angela.

Sono appena partite le riprese del lungometraggio di Laura Muscardin “Oltre le nebbie”, che sarà girato fra la Riserva di Torre Salsa (provincia di Agrigento), Borgo Schirò (prov. di Palermo), Valle del Belice (prov. di Trapani), e i dintorni di Mussomeli (prov. di Caltanissetta).
Produce Movie Factory.
Il film è stato cofinanziato con il sostegno della Sicilia Film Commission nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei Cinema, come la prima stagione della serie TV “Il Cacciatore”, di cui è stata girata la seconda stagione nella scorsa primavera, (regia di Davide Marengo, produzione Cross Productions).

Nel corso della sessantacinquesima edizione del Taormina Film Fest la Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia – la cui attività didattica è sostenuta dalla Sicilia Film Commission nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei, ha presentato alcune importanti novità del nuovo bando per giovani documentaristi e, in particolare, il recente riconoscimento della equipollenza del diploma rilasciato dalla Scuola con la Laurea triennale L03, ai sensi del D.M. n. 378 del 24 aprile 2019.

Nella sezione: Luoghi&Locations