SANTA MONICA/AFM dal 5 al 12 novembre

535 film in 35 lingue, di cui 102 anteprime mondiali: questi i primi numeri dell’ American Film Market 2008, che si terrà  al Loews Hotel e a Le Merigot Beach Hotel di Santa Monica, annunciati dal direttore Johnathan Wolf.


Tra le anteprime: “The Lonely Maiden” con Morgan Freeman e Christopher Walken “The Killing Room,” con Timothy Hutton, Chloe Sevigny, Nick Cannon and Peter Stormare, “Powder Blue,” con Forest Whitaker e Jessica Biel, Kris Kristofferson, Ray Liotta e Patrick Swayze .
Rispetto all’edizione dello scorso anno, la compagine italiana è lievemente diminuita, passando dalle 9 compagnie del 2007 alle 7 di quest’anno: Adriana Chiesa Enterprises, Filmexport Group, Rai Trade hanno un proprio ufficio. Sotto l’ombrello Italian Film Commission (la struttura dedicata all’audiovisivo dell’ufficio ICE di Los Angeles) partecipano Minerva Pictures, Cinecittà  Studios, Lumiq, Smile Production.


L’IFTA, l’associazione che organizza il mercato, ha recentemente rinnovato il proprio consiglio d’amministrazione: i nuovi membri del comitato esecutivo sono Roger Corman, (New Horizons Picture Corporation); Elisabeth Costa de Beauregard Rose, (Lakeshore Entertainment Group); Albert Lee, (Emperor Motion Pictures Limited HK); e Avi Lerner, (Nu Image, Inc.).

Nella sezione: Rivista