SPECIALE PIEMONTE/Un’ottima Annata

Leggi anche

L’INTERVISTA/Cinema e Imprese
IL BILANCIO/La qualità dei numeri
STRATEGIE 1/FIP, più credito ai giovani talenti
STRATEGIE 2/Il rilancio dell’Animazione

Il 2016 è stato un anno estremamente positivo per Film Commission Torino Piemonte, confermando e consolidando il rilancio avviato nell’anno precedente. “La Fondazione – commenta il direttore Paolo Manera – si è attivata per ampliare e rafforzare l’offerta del territorio, e per confermare la nostra Film Commission come soggetto fondamentale per lo sviluppo del Piemonte”.
La verifica parte dai numeri.
Sono complessivamente 125 le produzioni sostenute sul territorio: 16 lungometraggi per il cinema, 8 ction tv, 15 cortometraggi, 20 documentari e 66 tra spot pubblicitari, reportage e videoclip.
Un’attività che, sul territorio, ha impegnato gli operatori del settore per oltre 60 settimane di preparazione e 125 settimane di lavorazione, coinvolgendo numerose professionalità locali. Un sistema che ha creato opportunità di lavoro per ben 566 professionisti e maestranze tecniche locali, oltre 150 attori locali e circa 5.000 comparse, per un ritorno economico complessivo sul territorio stimato intorno ai 15,6 milioni di euro.

 

Nella sezione: Luoghi&Locations