PER OPERATORI E TURISTI/Ecco la nuova App

L’App di Italy for Movies, presentata in anteprima all’ultimo festival di Cannes e rilasciata durante il Festival del Cinema di Venezia, è finalmente disponibile per tutti i dispositivimobili iOS e Android.

Progettata, al momento, in lingua italiana e inglese con la possibilità di aggiungervi altre lingue, dispone di un menù che permette di accedere alle varie sezioni e condividere i vari elementi sui social dando all’utente un ruolo attivo nell’individuazione di luoghi e film.

Attraverso un doppio accesso dedicato a turisti e operatori, l’App fornisce in modo smart i servizi di Italy for Movies, sfruttando la geolocalizzazione e l’utilizzo in mobilità per creare itinerari personalizzati: una mappa permette infatti la visualizzazione dei punti di interesse nei dintorni della posizione dell’utente (Location, Film, Game, Itinerari, Incentivi).

Grazie alla nuova App un produttore o regista che si troverà nei pressi di una location o che sarà interessato al luogo che sta osservando per un possibile film, potrà conoscere immediatamente l’esistenza di altre location poco distanti, gli incentivi disponibili in quell’area geografica e se vi sono stati girati dei film.

L’appassionato o il turista potrà conoscere cosa è stato girato nel luogo che sta visitando o nelle vicinanze e se quel luogo è toccato da uno degli itinerari tematici proposti da Italy for Movies.
Il rilascio dell’App è solo l’ultimo traguardo raggiunto da Italy for Movies, progetto della Direzione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali nato nel 2017 e gestito operativamente da Istituto Luce-Cinecittà con la collaborazione delle Film Commission italiane.

Il 2019 è stato infatti, l’anno di consolidamento del portale, iniziato con la candidatura a Dubai 2020 quale strumento innovativo per la promozione dell’eccellenza italiana in un’ottica multisettoriale e multidisciplinare e con l’inserimento da parte del Dipartimento della Funzione Pubblica tra le best practice nell’ambito dell’iniziativa Open Government Partnership, che si propone di promuovere a livello internazionale la trasparenza, la partecipazione civica e la lotta alla corruzione e diffondere, dentro e fuori le Pubbliche Amministrazioni, le nuove tecnologie a sostegno dell’innovazione.

Intanto continua in maniera costante l’implementazione dei contenuti del portale: tra gli altri, la sezione location ha beneficiato delle collaborazioni con FAI e Direzioni Generali Musei e Biblioteche e Istituti Culturali del MiBAC

page1image3760704
page1image3744480

itinerari tematici proposti da Italy for Movies.
Il rilascio dell’App è solo l’ultimo traguardo raggiunto da Italy for Movies, progetto della Direzione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali nato nel 2017 e gestito operativamente da Isti- tuto Luce-Cinecittà con la collaborazione delle Film Commission italiane. Il 2019 è stato infatti, l’anno di consolidamento del portale, iniziato con la candidatura a Dubai 2020 quale strumento innovativo per la promozione dell’eccellenza italiana in un’ottica multisettoria- le e multidisciplinare e con l’inserimento da parte del Dipartimento della Funzione Pubblica tra le best practice nell’ambito dell’iniziativa Open Government Partnership, che si propone di promuovere a livello internazionale la trasparenza, la partecipazione civica e la lotta alla corruzione e diffondere, dentro e fuori le Pubbliche Amministrazioni, le nuove tecnologie a sostegno dell’innovazione. Intanto continua in maniera costante l’implementazione dei contenuti del portale: tra gli altri, la sezione location ha beneficiato delle collaborazioni con FAI e Direzioni Generali Musei e Biblioteche e Istituti Culturali del MiBAC.

Nella sezione: Luoghi&Locations