NARNI/Le vie del cinema raddoppiano

di Anna Pomara


“Le vie del cinema” , l’ormai storica rassegna di cinema restaurato diretta dal critico cinematografico Alberto Crespi e organizzata dal Comune di Narni, con la collaborazione del Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, proporrà  quest’anno, dal 4 al 13 luglio, due diversi appuntamenti.


Una raffinata selezione di opere prime e seconde del grande cinema italiano, dal titolo “Chi ben comincia… Gli esordi eccellenti”, nell’ambito della quale potremo rivedere “Accattone” di Pier Paolo Pasolini, “I magliari” di Francesco Rosi, “I pugni in tasca” di Marco Bellocchio, “Il posto” di Ermanno Olmi, “Achtung!Banditi!” di Carlo Lizzani e, in prima visione assoluta, “Leoni al sole” di Vittorio Caprioli.


E una rassegna dedicata al Super8 – la vera novità  di questa XIV edizione.
Rivedremo “Io sono un autarchico” di Nanni Moretti, attualmente in corso di restauro e tanti titoli disponibili solo in questo formato.

Nella sezione: Rivista