LOCATIONS/News dalle Film Commission

MARCHE/ Poeti e Pescatori
Inizieranno a metà novembre le riprese di “Mio Papà” di Giulio Base, produzione Movie And, realizzato con la collaborazione di Rai Cinema e il MiBAC, e con il supporto di Fondazione Marche Cinema Multimedia – Marche Film Commission, che conta di valorizzare e promuovere attraverso il film le attività portuali e i mestieri legati alla pesca, ed incentivare le politiche di destagionalizzazione.
Fra le location interessate, la piattaforma petrolifera, l’aeroporto e i suggestivi scorci di San Benedetto del Tronto.
Ha ottenuto il sostegno della Regione Marche e della Fondazione Marche Cinema Multimedia – Marche Film Commission anche “Il giovane favoloso”, il film di Mario Martone che ripercorre la vita del poeta Giacomo Leopardi (Elio Germano): verrà girato a Firenze per qualche giorno, in Campania fra Napoli, Torre del Greco e gli scavi archeologici di Pompei, e nelle Marche, fra Recanati, Macerata, Loreto, Osimo.
Il progetto vede coinvolti diversi imprenditori marchigiani con un’operazione di tax credit esterno.
Il film è prodotto da Palomar con Rai Cinema, con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Cinema .

CAMPANIA/ Colpi di fortuna in arrivo
Molte le produzioni autunnali che hanno visto il coinvolgimento di Film Commission Regione Campania: dal prossimo film di Neri Parenti,”Colpi di Fortuna”, di cui è stato girato un episodio a Napoli, con protagonisti Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglou, al documentario di Lina Wertmüller “Napoli, Roma e Venezia…in un crescendo rossinia- no!” dedicato a Gioacchino Rossini ed al suo rapporto con tre grandi città d’arte italiane, Napoli, Roma e Venezia.
Caserta è stata protagonista del film tv per Rai Uno “Per amore del mio popolo / Don Diana” diretto da Antonio Frazzi, incentrato sulla figura di Don Peppino Diana (interpretato da Alessandro Preziosi), assassinato dalla camorra nel 1994, e del film breve “Caserta Palace Dream”, dedicato alla Reggia ed alla sua storia attraverso i secoli, diretto da James Mc Teigue, con Richard Dreyfuss (nella parte dell’architetto Vanvitelli), Valerio Mastandrea e Kasia Smutniak.
Il progetto fa parte della serie di corti prodotti da Pasta Garofalo all’interno di “Garofalo firma il cinema”.
La produzione esecutiva è stata curata dalla società Blue Door Film.

TOSCANA/ La vita di Oriana
In novembre Siena sarà protagonista del nuovo film di Michael Winterbottom “The face of an angel”,prodotto dalla Angel Face Films Limited di Londra, dalla Revolution film di Melissa Parmenter e coprodotto dalla Cattleya con il sostegno e il contributo della Regione Toscana, tramite Toscana Film Commission, e del Comune di Siena.
Il film, che è sviluppato e sarà finanziato dalla BBC Films in Gran Bretagna, descrive il travaglio del Regista Ben Walker nel costruire un film sul caso di un efferato omicidio avvenuto in Italia.
Sono previste 5 settimane di riprese.
Si sono concluse a novembre le riprese della miniserie tv “La vita di Oriana Fallaci”, diretta da Marco Turco e prodotta da Fandango con protagonista Vittoria Puccini.
Oltre alla città di Firenze, si è girato anche al Castello di Sammezzano nel comune di Reggello. Fra il 7 ottobre e i primi di novembre Lucca, la provincia di Siena e Pisa hanno ospitato il set del kolossal indiano “Irumbu Kudurai” diretto da Dhanapal Yuvarai e prodotto dalla Ags Entertainment (la produzione esecutiva è di Occhi di Ulisse).

Nella sezione: Luoghi&Locations