LIGURIA/Tornano i Workshop Creativi

Tornano per il terzo anno consecutivo i Workshop Creativi – W.C., l’ iniziativa di aggiornamento e di formazione professionale per le aziende e gli addetti al settore delle industrie creative liguri, ideata e realizzata grazie ad una collaborazione tra Genova-Liguria Film Commission e Centro Ligure per la Produttività, l’ente di formazione della Camera di Commercio di Genova.
I workshop, realizzati con una formula che privilegia gli aspetti pratici e l’interazione tra i docenti (tutti provenienti dai vari comparti dell’industria creativa) e gli imprenditori e professionisti toccano aspetti “settoriali”, ma anche temi “trasversali” che tutti gli imprenditori e i free-lance creativi devono affrontare quotidianamente.
I workshop sono gratuiti (previa iscrizione via mail a: info@glfc.it) e si svolgono nella prestigiosa Villa Bombrini a Cornigliano, che ospita da alcuni anni il più importante “hub” ligure di aziende creative.

Il programma 2016:

1. Think Like a Game Designer – Le regole della progettazione di giochi per aziende e liberi professionisti – 25.11.2016
Un seminario introduttivo per conoscere le basi del game design e le sue possibili applicazioni nei settori della comunicazione e del marketing.
Condotto da Marina Rossi esperta internazionale di videogames, ideatrice e fondatrice dell’evento “Game Happens”.

2. I social network come strumento di marketing e comunicazione aziendale – 2.12. 2016
I social sono diventati uno degli strumenti più importanti per le aziende. Per quelle del settore culturale e creativo la loro importanza è ancora maggiore. Ma per essere efficaci e produrre risultati non basta una presenza, occorre capire la specificità dei social, immaginare strategie, pianificare azioni.
Elisa Maffei e Max Morales, esperti di social per piccole e medie imprese e di comunicazione aziendale, conducono un seminario fortemente orientato all’operatività e alla concretezza.

3. Nuovi mercati per professionisti e aziende fotografiche – 3.12.2016
Il digitale ha rivoluzionato completamente non solo le tecniche fotografiche , ma anche il mercato della fotografia professionale. Come è successo per la musica, le attività tradizionali sono morte o gravemente minacciate, ma nuove opportunità si sono aperte.
Carlo Alberto Hung, esperto nazionale del business delle immagini, con base a Milano, guida i partecipanti (aziende, studi, professionisti) nei nuovi mercati della fotografia

4. Festival e mercati – Survival Guide – 12.12. 2016
E’ la terza edizione di un workshop particolarmente apprezzato nei due anni precedenti e che si è deciso di replicare , con un “focus” particolare sui mercati (e festival) della televisione e dei cortometraggi.
Per aziende e start-up nel campo della produzione audiovisiva, partecipare ai festival è, oltre che un piacere, una importante opportunità di lavoro, di costruzione di un network, di auto-promozione.
Considerato il numero di festival e mercati, l’investimento in tempo e denaro che comporta la partecipazione, è essenziale disporre di una “Guida alla sopravvivenza” che consenta di ottimizzare la partecipazione agli eventi.
Alessandra Pastore, responsabile organizzativa del Programma Europeo Maia Workshops, esperta di festival dell’audiovisivo, Fabio Canepa, produttore, Jacopo Chessa, direttore del Torino Short Film Market e del Centro Nazionale del Cortometraggio e Alex Traila, esperto di mercati e network, propongono la terza edizione, riveduta e aggiornata, di questa guida.

5. La migliore offerta – data da definire – dicembre 2016
Workshop generalista e “trasversale” e molto pratico, per fornire nozioni di base su come preparare offerte e preventivi efficaci nei settori della creatività. Strategie e “tattiche”, problematiche di sostanza economica e di presentazione e immagine saranno oggetto del workshop.
Il corso sarà tenuto da esperti aziendali di comunicazione e amministrazione aziendale.

Nella sezione: Luoghi&Locations