L’EVENTO/La Festa si apre con la Regina

Ad aprire la Festa del Cinema di Roma, dal 18 al 27 ottobre, sarà  “Elizabeth “” The Golden Age” seguito del film diretto da Shekhar Kapur che dieci anni fa rivelò al mondo il talento di Cate Blanchett.
Grande attesa anche per “Youth without Youth”, per la regia di Francis Ford Coppola tornato dietro la macchina da presa dopo una lunga assenza.
“Lions for Lambs” segna il ritorno alla regia di un altro grande di Hollywood: Robert Redford che è anche protagonista insieme a Tom Cruise e Meryl Streep.
“Juno” è la divertente commedia presentata da Fox Searchlight, mentre Halle Berry è protagonista e produttrice dell’altra pellicola indipendente (distribuita da Universal worldwide) “Things we lost in the fi e” per la regia di Susanne Bier con Benicio del Toro.
“Seta”, prodotto da Domenico Procacci insieme ad una pattuglia di indipendenti canadesi trova Michael Pitt e Keira Knightley a dare corpo ai personaggi creati dalla penna di Alessandro Baricco.
La regia è di Franà§ois Girard (Il violino rosso).
Sempre Fandango propone “Dr.Plonk” di Rolf De Heer e il documentario di Marc Evans “In prigione tutta la mia vita”.
Nutrita la pattuglia degli italiani presenti al Festival nelle varie sezioni: Dario Argento con “La terza madre”, Carlo Mazzacurati con “La giusta distanza”, Silvio Soldini con “I giorni e le nuvole”.


Cinema&Video International              n. 10-11 Ottobre/Novembre 2007 

Nella sezione: Rivista