LAZIO/Estate da Thriller

In occasione della prossima Mostra del Cinema di Venezia, Roma Lazio Film Commission e MEDIA Desk Italia proporranno, presso la Villa degli Autori, colazioni di approfondimento sui sostegni MEDIA alla produzioni rivolte principalmente ai professionisti del settore.
à‰ inoltre in programma presso lo Spazio di Cinecittà  Luce un incontro sullo stato della distribuzione transnazionale in Europa, grazie anche al rilevante apporto dato dal Programma MEDIA al miglioramento della circolazione delle opere europee.


Fra i set attivi in Lazio nel periodo estivo, quello di “Appartamento ad Atene”, una coproduzione Italia- Germania (L’Occhio e la Luna e Pandora Filmproduktion), diretta da Ruggero Dipaola e interpretata da Laura Morante.
Il film, ambientato nell’Atene degli anni ’40, è “frutto” degli incontri di coproduzione CRC Capital Regions for Cinema, organizzati da Roma Lazio Film Commission con il network delle Film Commission delle regioni europee d’Ile de France, Lazio, Comunidad de Madrid e Berlin-Brandenburg.
E’ realizzato con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività  Culturali e sviluppato con il contributo del Programma MEDIA dell’Unione Europea.
Roma, la Fiera, l’Eur e il Ripa Hotel, sono stati invece protagonisti, in luglio, delle riprese di “Cinque Ore di Luna Piena”, film che fa parte del progetto “Thriller x”, un’antologia thriller in quattro episodi girato in lingua inglese per la regia dell’artista italo-danese Nicolaj Pennestri. La produzione è della Leader Film Company di Lello Monteverde e Cristina Zucchiatti, ed ogni episodio prevede una protagonista femminile.
“Cinque Ore di Luna Piena”, (scritto da Francesco Cinquemani) è interpretato da Kasia Smutniak (e Roberto Zibetti), mentre Andrea Osvart è il volto di “L’Intruso”, girato a Frascati e Margaret Madé di “Buio”.
La produzione sta definendo la protagonista de “L’eredità “, l’ultimo episodio della serie.

Nella sezione: Luoghi&Locations