LAZIO/Inizio riprese per Goran Paskalievic

Inizieranno il 29 ottobre nel Lazio (fra Campagnano, Lago di Vico, e la provincia di Viterbo) le riprese di “Je souis Mohamed” di Goran Paskalievic, interpretato da Donatella Finocchiaro e incentrato sulla vicenda di un minore straniero non accompagnato.
Si tratta di una co-produzione fra Serbia (Novafilm), Macedonia (Sektor Film), Francia (Rosebud) e Italia (Cinemusa, in collaborazione con Simona Banchi di 39Films e Amedeo Letizia di Quality Film).

Il film, alla cui sceneggiatura, firmata da Paskalievic, ha lavorato anche Marco Alessi, è stato sostenuto da Lazio Cinema International (con 317 mila euro), dal Fondo selettivo del MiBACTe da Rai Cinema.
“Questo film è il primo grande frutto del lavoro portato avanti assieme al Balkan Film Market, che abbiamo sostenuto fin dalla prima edizione, anche attraverso la formula dei Balkan Days, che abbiamo organizzato a Tirana, Berlino e Cannes e che ripeteremo a Roma, al MIA”. Ha dichiarato Luciano Sovena, Presidente di Roma Lazio Film Commission.

Nella sezione: News