L’ABRUZZO a HOLLYWOOD per riportare i suoi talenti in Regione

L’Abruzzo è quella regione italiana in cui si ci puó imbattere involantini che avvertono di non avvicinare i nativi orsi marsicani e forniscono invece una serie di regole per convivere con questi animali protetti (a rischio di estinzione), quando questi escono dai confini dei grandi parchi naturali della Regione. 

 L’orso abruzzese ricorda gli orsi che vivono nei parchi della California e sono addirittura riprodotti sulla bandiera di quello stato. E proprio la California, ed in particolare Hollywood, è la meta della nascente Abruzzo Film Commission (AFC) con la sua nuova creazione: l’Abruzzo Film Commission Advisory Board (AFCAB). L’organismo sarà presentato ai produttori cinematografici e televisivi di Hollywood il 9 novembre 2019 con una conferenza stampa seguita da un rinfresco all’hotel Viceroy di Santa Monica, durante l’American Film Market, la principale fiera dell’audiovisivo di Hollywood. 

 Il Consiglio dell’AFCAB sará composto da alcuni talenti cinematografici e televisivi del Nord America, originari dall’Abruzzo e che ora lavorano a/per Hollywood. 

 L’obiettivo del Consiglio è far leva sul loro prestigio e la loro influenza per promuovere la Regione come meta per le produzioni cinematografiche e televisive americane e canadesi. Infatti, se l’Abruzzo non puó contare sui massici contributi offerti invece da altre Regioni, puó peró contare sul piú alto numero di talenti ad Hollywood rispetto a qualsiasi altra regione italiana.

 A presentare l’AFCAB sarà una delegazione della Regione Abruzzo composta da Mauro Febbo, assessore per le attività economiche, turistiche, culturali ed intrattenimento, e Francesco Di Filippo, amministratore dell’AFC, con il supporto logistico della sede di Los Angeles dell’ ENIT (Ente Nazionale Italiano per il Turismo).Il sito web dell’AFC é http://filmcommission.regione.abruzzo.it

LEGGI LO SPECIALE

L’ABRUZZO VA IN CALIFORNIA

Nella sezione: News