QUO VAL IL CINEMA ITALIANO?


La notizia è Cinema2day, il secondo mercoledì del mese con biglietto a due euro; l’iniziativa promozionale, fortemente voluta dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, ha registrato un grande successo, portando a superare la soglia del milione di spettatori in un solo giorno, con un risultato superiore a quello delle migliori giornate natalizie. Eppure, nonostante la promozione, i dati d’incasso e presenze calcolati (fonte Cinetel) sui tre mesi col mercoledì scontato, mostrano, sorprendentemente, una flessione rispetto agli stessi mesi del 2015: più marcata in settembre (incassi -15,67% rispetto all’analogo periodo 2015, presenze -10,43% ), più lieve in ottobre (-3,19% d’incassi, -5,08 di presenze). Novembre (ma il calcolo è sui primi 13 giorni) con l’ampia forbice tra incassi (-14,52) e presenze (-0,80), suggerisce l’ipotesi che sul mercoledì ci sia un travaso del pubblico. E’ comunque prematuro, come ha avvertito il presidente ANEC Luigi Cuciniello nell’intervista qui pubblicata, trarre conclusioni sulla bontà o meno dell’iniziativa. Aspettiamo. Una valutazione è invece possibile sull’andamento dell’anno...