LA/Il primo festival italiano della TV

ITTV Festival

E’ stato lanciato lo scorso 19 settembre a Los Angeles ITTV The Italian TV Festival, il primo festival della televisione italiana a Los Angeles, creato e ideato da Good Girls Planet (Valentina Martelli, Francesca Scorcucchi, Cristina Scognamillo) e Marco Testa, e che vedrà la sua prima edizione a settembre 2020, sempre nella settimana che coincide con gli Emmy Awards

Fra gli ospiti d’onore, Paolo Sorrentino, che ha ricevuto l’ITTV Award, e ha portato a LA il trailer, in anteprima USA, di “The New Pope”, seguito del successo internazionale “The Young Pope”.

La premiazione di Sorrentino è stata anticipata da un panel cui hanno partecipato il regista americano Peter Landesman, che in Italia girerà presto una serie sul procuratore anti ‘ndrangheta Alessandra Cerreti, Martha De Laurentiis, presidente di The De Laurentiis CompanyNils Hartmanndirettore dei prodotti originali Sky eElaine Law, critica televisiva di Variety.

Fra gli ospiti d’onore del festival anche Jarred Harris, l’interprete di “Chernobyl”, serie candidata a 19 Emmy. E sono stati presentati in anteprima trailer e teaser anche di “Petra”, “Masantonio-Scomparsi” (girati entrambi a Genova con il contributo di Genova Liguria Film Commission) , “ZeroZeroZero”, “1994”,”Gomorra 4″

“La presenza dei più importanti player nell’audiovisivo italiano, RAI e SKY, che hanno presentato al lancio di ITTV trailer e teaser, per la prima volta in anteprima a un Festival USA, di serie amate ma anche nuove, ci conferma che l’approccio innovativo di questo festival è piaciuto. La sua
concomitanza con l’apertura di un mercato sempre più competitivo nel mondo del service video on demand, è stata un’idea che andava portata avanti da subito per non rimanere indietro in rapporto ad altri paesi. – sottolinea Valentina Martelli, CEO di GGP– Le nostre serie, ma anche i nostri documentari, short, web series hanno raggiunto livelli qualitativi e creativi internazionalmente riconosciuti, che ITTV festival vuol promuovere. Dalla settimana prossima saremo già al lavoro per l’edizione 2020.”

Il Festival è stato reso possibile anche grazie aMarco Testa, Presidente del Gruppo di comunicazione Armando Testa: “Sono un cacciatore di emozioni e vorrei con questo evento aiutare il talento italiano a comunicare nel mondo. L’emozione è il linguaggio con cui gli italiani si raccontano e che gli americani chiamano da sempre”.

“Nel futuro, oltre a continuare a percorre quella che è stata la nostra idea iniziale, vorremmo dedicare una sezione del nostro showcase anche ai giovani talenti italiani: attrici, attori, ma anche sceneggiatori e registi i cui volti e le cui idee possono essere ben recepite dal mercato americano
e internazionale, – aggiungono Francesca Scorcucchi e CristinaScognamillo, cofondatrici di Good Girls Planet -. Spesso infatti i talenti emergenti hanno difficoltà a raggiungere gli interlocutori esteri e la nostra ambizione è di dar loro maggiori opportunità di networking. 
La promozione, poi, del nostro territorio è un altro importante obiettivo del nostro progetto. Già da tempo l’Italia è location amata dalle produzioni internazionali e con il nostro festival vorremmo riuscire a creare un punto di snodo tra le varie entità locali e gli operatori internazionali”.

I Premi di ITTV The ITalian Tv Festival sono creati dall’artista italiano Fidia Falaschetti.

Il Festival è Patrocinato dal Consolato Generale di Los Angeles e dall’ITA,l’Italian Trade Agency.

Realizzato anche grazie al supporto di Italy-America Chamber of CommerceWest, True Italian Taste, Di Saronno e Setteanime Winery.

Nella sezione: Rivista