KODAK/Una nuova sfida

Eastman Kodak Company ha introdotto sul mercato audiovisivo mondiale una nuova pellicola negativa a colori : KODAK VISION3 250D 5207/7207.
Questa pellicola incorpora tutti i miglioramenti tecnologici nella cattura dell’immagine tipici della piattaforma VISION3 in una pellicola con un indice di esposizione di 250 Daylight.


“Abbiamo deciso di introdurre questa pellicola nella nostra nuova gamma della famiglia VISION3 in risposta alle esigenze degli autori della fotografia”, ha detto Ingrid Goodyear General Manager Image Capture per il settore Entertainment Imaging di Kodak.
“Qualità  dell’immagine, un’impareggiabile latitudine di posa e la possibilità  di archiviazione, senza perdita di qualità , del lavoro girato”: sono i pregi annunciati da Kodak, che aggiunge:
“Siamo molto orgogliosi di poter offrire nella piattaforma VISION3 una pellicola 500T (5/7219) e una pellicola per luce diurna 250D (5/7205) offrendo ai filmmakers più opzioni creative in diverse condizioni di luce”.


Quest’ultima pellicola è stata studiata per riprodurre fedelmente la ricchezza nei colori, il contrasto (caratteristiche tipiche della piattaforma VISION3), e maggiori dettagli nelle alte luci.


 “Malgrado la promozione mediatica attorno al digitale, la pellicola rimane ancora il supporto di indiscussa qualità . Permette ai filmmakers di lavorare senza compromessi, dando vita alle loro visioni creative con una fedeltà  di riproduzione dell’immagine che nessun altro mezzo può raggiungere” aggiunge Ingrid Goodyear.

Nella sezione: Rivista