ISCHIA FILM FESTIVAL/Presidente Vittorio Storaro

E’ stata presentata oggi l’undicesima edizione dell’Ischia Film Festival che si svolgerà dal 29 Giugno al 6 Luglio prossimi al Castello Aragonese d’Ischia, e avrà come  Presidente Onorario il tre volte premio oscar per la fotografia cinematografica, Vittorio Storaro e come madrina Luli Bitri, attrice albanese che ha debuttato nel cinema italiano come protagonista di “Dimmi che destino avrò di Peter Marcias.

 

Il regista francese Benoît Jacquot ritirerà l’Ischia Film Award  mentre all’attore Jean Sorel sarà assegnato il premio alla carriera.

Sono 25 i film in concorso (su una selezione totale di oltre  90 opere provenienti da oltre 15 paesi), e molti gli eventi collaterali, fra cui uno speciale Focus che vedrà protagonisti i film del Nord Europa grazie alla collaborazione con il Nordische Filmtage Lubeck, e l’XI Convegno Internazionale sul Cineturismo. Al convegno si discuterà de “L’ Europa e il Cineturismo”, dell progetto Euroscreen, delle coproduzioni tra Francia e Italia, e risarà anche un workshop sulle Applicazioni per cellulari nel campo dei cineturismo e un Movie Tour educational sui luoghi del cinema ad Ischia.
Tre le mostre che caratterizzeranno questa edizione: Cleopatra ad Ischia, 1963 – 2013, realizzata in occasione del cinquantenario del film “Cleopatra” di Joseph L. Mankiewicz, con la proiezione del kolossal nella versione restaurata, 21 scatti  dell’autore Christopher Moloney che raccontano il cinema americano attraverso la tecnica del ‘place in location’, ovvero la sovrapposizione di fotogrammi di film famosi ai luoghi reali dove sono stati girati; La scena naturale in cui Antonio Maraldi racconta i set del Cinema Italiano ‘en plein air’.

 

Nella sezione: News