FRED/Una Radio per i Festival

Sarà  anche a Torino, durante il Festival, FRED, la nuova webradio, in italiano e in inglese, dedicata ai Festival del Cinema.
L’acronimo sta per Film Radio Entertainment&Dialogue.
Non è un caso che il suo inventore e amministratore, Federico Spoletti, sia anche il fondatore di Sub-ti, società  internazionale nata a Londra nel 2002, specializzata nella sottotitolazione per festival del cinema, dvd, archivi cinematografici.

 

“La prima volta che sono andato ad un festival sono rimasto affascinato dalla possibilità  di immergersi per qualche giorno in quel magnifico strumento di evasione che è il cinema anche se non si fa parte dell’Industry.
Frequentandoli poi professionalmente con Sub-ti mi sono accorto che esiste uno spazio, nel panorama dell’industria cinematografica, per una radio che promuova i festival e quei film indipendenti che spesso non trovano posto nella copertura dei media.”

Fred è partita poco prima del Festival di Venezia con due canali in italiano e in inglese, e un terzo canale che trasmette conferenze stampa, workshop, interviste (durante il Festival di Roma sono stati trasmessi tutti gli appuntamenti di TBS).
Senza ovviamente trascurare la musica, “che è il pilastro di ogni radio”.

“L’idea è di arrivare a coprire entro il 2013 tutte le 23 lingue della comunità  europea con dei canali di intrattenimento, e altri più strettamente tematici dedicati all’industria, all’educazione e alle scuole di cinema”, anticipa Spoletti.

 

Fred si può ascoltare online su www.fred.fm e attraverso un’applicazione per I- Phone e per Android.

Nella sezione: Rivista