DOC/One more Jump verso Gaza

Sono finite le riprese in Italia di “One more Jump”, di Emanuele Gerosa, prodotto da GraffitDoc, Amka Films Production e dalla casa di produzione trentina Oneworld DocuMakers, con il sostegno di Trentino Film Commission, Piemonte Doc Film Fund, Rai Cinema e RSI, progetto vincitore della borsa di sviluppo al Premio Solinas 2017 e del premio When East Meets West al workshop ESoDoc 2016.

Gerosa, dopo “Between Sisters”, ha scelto di raccontare la storia di Jehad e Abdallah, fondatori del Gaza Parkour Team, appartenenti alla quarta generazione di Palestinesi cresciuti in territorio occupato, divisi da scelte di vita diverse, ma con lo stesso amore per il Parkour e per la loro terra assediata. Dopo una lunga sessione di riprese in Italia e in particolare in Toscana, e prima ancora in Svezia, a partire dalla prossima settimana la troupe si sposterà a Gaza, dove rimarrà fino a dicembre.

 

Nella sezione: News