DAVID DI DONATELLO/ Made of Campania

La corsa ai David di Donatelo 2018 si sposta in Campania: ‘Ammore e malavita’ dei Manetti Bros. fa il pieno con 15 candidature (tra cui miglior film, regia, attori non protagonisti) e ‘Napoli velata’ di Ferzan Ozpetek ottiene ben 11 nomination (tra cui miglior regia, attori protagonisti e attori non protagonisti). Altri due film delle cinquine sono “fatti di Campania”: “La tenerezza” di Gianni Amelio con otto candidature e “Gatta Cenerentola” di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone (7 nomination, tra cui miglior film, candidatura dove per la prima volta entra un film d’animazione ).

“Dopo i buoni risultati del 2017 a Locarno e Venezia, e la presenza alla Berlinale di The Happy Prince di Rupert Everett, la Campania sarà nuovamente protagonista in uno dei più importanti appuntamenti per il cinema italiano”, ha dichiarato a Cinema & Video International Maurizio Gemma, direttore di Film Commission Regione Campania: “ Le tantissime candidature ai David di Donatello di film realizzati in Campania, e caratterizzati da un forte senso del luogo, premiano l’impegno garantito dalla Regione Campania e dalla Film Commission Regione Campania a creare condizioni stabili e durature per attrarre e favorire la realizzazione un crescente numero di progetti di elevato livello qualitativo, sostenendo con strumenti di intervento concreti la crescente vitalità artistica e la capacità di iniziativa imprenditoriale del nostro comparto”.

La cerimonia di consegna dei David sarà il 21 marzo, e sarà trasmessa in prima serata in diretta su Rai 1 condotta da Carlo Conti .

Nella sezione: News